web analytics

Flatpak 1.12, sviluppi al via: ecco le novità in arrivo

flatpak

Simon McVittie, sviluppatore per i progetti Debian e Gnome, ed ingegnere presso Collabora, ha annunciato tramite questo changelog, la disponibilità della prima unstable release di Flatpak 1.12. Trattandosi di una release per beta tester non è pronta per ambienti produttivi… Vediamo quali sono le principali novità in arrivo.

Flatpak 1.12, anticipazioni

Flatpak è un sistema per la creazione, la distribuzione e l’esecuzione di applicazioni desktop in modalità sandbox su Linux. Gli abbiamo dedicato diversi articoli qui su LFFL, tra cui questo sul confronto con AppImage e Snap. Flatpak 1.12 sarà la prossima versione stabile del sistema dopo la serie Flatpak 1.10. Promette diverse nuove funzionalità come un migliore supporto per il meccanismo di Steam Linux Runtime, consentendo a Steam di avviare giochi con il proprio container runtime in /usr. In effetti, questa nuova funzionalità consente a qualsiasi subsandbox di avere una /usr o /app diversa.

flatpak linux

Flatpak 1.12 introdurrà anche un supporto migliorato per i programmi con interfaccia utente testuale come GNU Debugger ed una reimplementazione altamente performante di ostree prune progettata specificamente per i repository in modalità archivio. Tra le altre modifiche non di poco conto, interessante l’implementazione del generatore di parser GNU Bison per la creazione di parse-datetime.y. Annunciato anche un miglior supporto per i sistemi non x86_64.

È possibile scaricare questa build, v1.11.1, tramite il seguente link. Per maggiori informazioni sul gestore di pacchetti vi rimando alla pagina GitHub ufficiale del progetto.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
orwell chatcontrol
Chatcontrol: l’Unione Europea spinge sul monitoraggio digitale