web analytics
linux edge welcome screen

[GUIDA] Linux: come installare le estensioni di Google Chrome su Edge

Da una ventina di giorni Microsoft ha rilasciato la preview del suo browser Edge su Linux. In questo articolo trovate le mie impressioni a riguardo. Come sapete, Google Chrome e Microsoft Edge sono entrambi basati su Chromium, il cui codebase permette di creare facilmente un browser moderno e multipiattaforma. Tra i tanti vantaggi uno dei più importanti è la compatibilità tra le estensioni. Si possono installare le estensioni di Google Chrome in Microsoft Edge.

Chrome è il browser più usato al mondo per distacco e gli utenti spesso si affezionano a determinate estensioni che permettono di arricchire l’esperienza d’uso. Per questo potrebbe tornare utile andare ad installare le estensioni di Chrome su Edge. Quest’ultimo ha il suo Add-On-Store che però non è completo come quello di Chrome.

Ubuntu: installiamo le estensioni di Chrome su Edge

Dopo aver installato Edge (potete scaricare i file .deb o .rpm da qui) digitate nella barra degli indirizzi il comando .edge://extensions/. Alternativamente aprite il menu in alto a destra e cercate la voce “Extensions”:

microsoft edge linux google chrome

In basso a sinistra noterete un’impostazione che fa al caso nostro: “Allow extensions from other stores”. Abilitatela. Fatto ciò visitate lo store di Google Chrome da Edge.

chrome edge estensioni ubuntu linux

Cercate le vostre estensioni preferite e cliccate su Add to Chrome e in seguito su Add Extension. Ad esempio supponiamo di voler installare Grammarly. Dopo averla cercata seguendo la procedura compare un pop-up che chiede se si vuole installare l’estensione su Edge. Dando conferma l’estensione viene aggiunta al browser.

grammarly addon chrome edge
Diamo conferma cliccando su “Add Extension”.

Il gioco è fatto.

Chiaramente non è detto che tutte le estensioni siano perfettamente compatibili, personalmente con le 3-4 estensioni che uso quotidianamente non ho avuto problemi. Sicuramente gli sviluppatori possono ottmizzare il codice per gestire i problemi di compatibilità e garantire il pieno supporto anche per Microsoft Edge.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
linus torvalds linux
Torvalds vorrebbe un nuovo MacBook con Apple M1 ma…