web analytics
gnucash open source tool contabilità

GnuCash 4.0, la nuova versione del tool di contabilità open source

Rilasciata la versione 4.0 di GnuCash, il noto software di contabilità open source e multi piattaforma. Ecco le principali novità di questa nuova stable release.

GnuCash, contabilità su GNU/Linux

GnuCash è un software di gestione contabile, ottimo sia per l’utilizzo in ambito domestico che in ambito aziendale, soprattutto quando si parla di piccole aziende. L’idea del progetto GnuCash è quella di fornire agli utenti un software per la contabilità semplice, intuitivo e flessibile con il quale poter gestire i propri conti bancari, le varie spese e ricavi, azioni etc. Il software dispone di svariate funzionalità come contabilità a partita doppia, calcolatrice finanziaria, registro del libretto degli assegni e molto altro ancora.
gnucash open source tool contabilità

Il programma è disponibile per GNU/Linux, Windows e MacOS. L’installazione sul pinguino è semplicissima, in quanto il pacchetto è incluso nei repository delle principali distribuzioni quali Fedora o Ubuntu. In alternativa, GnuCash è distribuito anche come Flatpak tramite flathub.

Tra le principali funzionalità di questo software, troviamo:

  • Partita doppia;
  • Registro delle transazioni finanziarie in stile libretto degli assegni;
  • Resoconti quali lo stato patrimoniale o il conto dei profitti e delle perdite;
  • Possibilità di creare grafici: istogrammi, diagrammi a torta, grafici a dispersione;
  • Gestione prima nota;
  • Importazioni dati in formato QIF e OFX.

Le novità della release 4.0

Il nuovo rilascio stabile di GnuCash include interessanti feature. È stato introdotto, ad esempio, un nuovo tool per CLI denominato gnucash-cli. Questo permette di aggiornare le voci nei registri o richiamare i report direttamente da terminale.
gnucash open source tool contabilità
Questa versione implementa, inoltre, migliorie nell’importazione dei file in formato OFX. Ora, infatti, è possibile importare parallelamente file multipli. Aggiunta anche la possibilità di inserire delle note ai budget ed inserita una nuova funzionalità di ricerca delle voci contabili. Dal punto di vista prettamente tecnico, aggiornate anche molte delle dipendenze necessarie: GCC 8.0, CMake 3.10, Boost 1.67.0, gettext 0.19.6, GTK 3.22.30, Webkit 2.14.1 e Glib 2.56.1.

Rivista, ovviamente, anche la manualistica necessaria per imparare ad utilizzare il programma open source, localizzata anche in italiano. Per avere una visione completa di tutte le feature incluse in questa nuova release di GnuCash, che sono davvero moltissime, vi rimando al sito ufficiale del progetto.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
vivaldi 3.2 web browser gnu/linux
Vivaldi 3.2: la nuova release disponibile per tutte le piattaforme