web analytics
LibreOffice 7.0

LibreOffice 7.0: tante migliorie e l’addio ad Adobe Flash

The Document Foundation sta lavorando per portare sui nostri PC e laptop LibreOffice 7.0. Questa nuova major release sarà disponibile nei prossimi mesi, precisamente ad agosto stando alla tabella di marcia, e includerà importanti novità e migliorie under-the-hood. La wiki della Foundation presenta già una pagina dedicata alle note di rilascio di LibreOffice 7.0 possiamo quindi fare un sunto delle novità note.

In prima istanza bisogna segnalare l’addio ad Adobe Flash. Essendo una delle suite di produttività più popolari in circolazione, LibreOffice supporta anche l’esportazione di contenuti, come presentazioni e disegni, in Adobe Flash. In altre parole, permette di creare contenuti che possono quindi essere utilizzati per un’ampia varietà di scopi. Il problema con Flash è che Adobe stesso prevede di ritirarlo entro la fine dell’anno, quindi il mondo intero se lo sta (finalmente) lasciando alle spalle. La maggior parte delle aziende del settore hi-tech ha lavorato per rimuovere il codice Flash dalle proprie applicazioni, comprese Google e Microsoft.

LibreOffice 7.0

La suite presenterà poi novità per tutte le app che la compongono. Writer avrà una prima implementazione del padded numbering già presente in Office Word. Calc avrà due nuove funzioni (RAND.NV() e RANDBETWEEN.NV()) per la generazione di numeri casuali, una migliore gestione del case-insensitivity e una maggiore rapidità nell’apertura di file XLSX.

libreoffice 7.0

Impress & Draw vedranno il ritorno dei Subscripts all’8% oltre a un miglioramento delle performance in determinate situazioni (es: editing delle tabelle).

Le toolbars saranno bloccate di default sui profili Fresh. Rimosso il supporto per CPython 2.7, gli script sono ora eseguiti in CPython 3.0. LibreOffice Help vedrà l’introduzione di alcuni diagrammi nelle help pages.

Queste sono solo alcune delle novità svelate sino ad oggi, vi terrò aggiornati nei prossimi mesi sugli sviluppi di LO 7.0 😎😎

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
ubuntu touch ota-14
Ubuntu Touch, l’OTA-14 è in arrivo: pieno supporto per il Volla Phone