web analytics
deepin linux 20

Deepin Linux 20 è quasi pronto: disponibile la beta

Deepin Linux 20 beta è ora disponibile per il download con una lunga serie di migliorie e rifiniture. Deepin è una distro GNU/Linux molto bella, matura e con un ecosistema consolidato (desktop, custom apps, etc). Da sempre è anche oggetto di critiche a illazioni (per ora prive di riscontro) a causa della sua origine cinese.

In rete circolano da tempo diverse accuse contro Deepin. Diverse persone si rifiutano di usarla perché la distribuzione, oltre a essere cinese, ha forti legami con Huawei. Qualche mese fa il Dev Manager e il CTO hanno rilasciato una lunga intervista a Forbes per difendere il proprio prodotto.

Deepin Linux 20 beta: what’s new?

Deepin 20 si basa su Debian 10 mentre il kernel è Linux 5.3 versione stabile che garantisce un buon supporto all’hardware next-gen. La prima cosa che si nota dopo aver installato la nuova beta è l’interfaccia utente rinnovata, che utilizza gli angoli arrotondati della finestra e presenta nuovi effetti / animazioni. Le icone sono più colorate di prima.

deepin linux 20

L’interfaccia ad angolo arrotondato rende il desktop molto più moderno, in linea con le nuove tendenze di design seguite anche da altri big del settore. Ad esempio, si ritiene che Microsoft stia esplorando angoli arrotondati per la sua interfaccia utente anche in Windows 10, anche se tali modifiche verrebbero introdotte gradualmente nel sistema operativo. Deepin afferma che l’interfaccia utente rinnovata è solo una piccola parte di un’esperienza completamente nuova.

Sono presenti alcune nuove app tra quelle pre-installate, incluso un font viewer. Il repository è ovviamente basato su Debian 10.

deepin linux 20

Prima di installarla tenete presente che questa è ancora una versione beta, quindi alcuni problemini potrebbero essere ancora in via di risoluzione. Per il download vi rimando al sito ufficiale della distribuzione. Gli sviluppatori hanno preparato solo la versione a 64-bit, quella a 32-bit può essere richiesta in seguito a un supporto commerciale a pagamento.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
docker
[Guida] Container 101: introduzione a Docker su GNU/Linux