web analytics
sosumi macos

[Guida] Sosumi: virtualizzare MacOS su GNU/Linux

Sosumi è uno snap che ci permette di scaricare ed installare macOS su GNU/Linux. È possibile utilizzare una qualunque distribuzione come indicato nella relativa pagina snapcraft. Piccolo disclaimer: per poter utilizzare Sosumi in maniera legale è necessario utilizzare una distribuzione GNU/Linux installata su hardware Apple.

Sosumi fornisce tutto quello di cui c’è bisogno

Sosumi è un software creato da Alan Pope, programmatore presso Canonical, che ci permette di virtualizzare il sistema operativo della mela sulla nostra distribuzione preferita. Si basa su macOS-Simple-KVM, e come requisiti raccomandati cita i processori Intel successivi a Ivy Bridge o i Ryzen. Per portare a buon fine l’installazione, è necessario avere almeno 35 GB di spazio disponibile su disco, che andranno via via crescendo con l’utilizzo del sistema operativo.

Se utilizzare distribuzioni come Linux Mint, che non supportano di default gli snap, bisognerà prima procedere ad abilitarli:

sudo apt update 
sudo apt install snapd 

Procediamo quindi all’installazione di Sosumi digitando:

sudo snap install sosumi

sosumi macos utility
Una volta lanciata per la prima volta l’applicazione, questa procederà con il download del sistema di base. Questo step, scaricando il file .dmg vero e proprio, richiederà del tempo in base al tipo di connessione. Dopo l’avvio della virtual machine bisogna premere Enter per accedere alla classica schermata delle macOS utilities. Qui dobbiamo selezionare disk utility per procedere alla formattazione dell’hard disk virtuale.

sosumi macos disk

Selezioniamo quindi il primo disco dal frame di sinistra e premiamo erase. Successivamente usciamo dalla disk utility, tornando quindi nella schermata di partenza. Ora scegliamo reinstall macOS per far partire l’ultimo step della procedura, l’installazione del sistema operativo nella nostra macchina virtuale. Completata l’installazione, la virtual machine si riavvierà e saremo pronti per la configurazione iniziale di macOS su GNU/Linux!

sosumi macos finale

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
bug dell anno 2038 linux
Kernel Linux: risolto il bug dell’anno 2038