web analytics
vivaldi 2.11

Vivaldi 2.11: primo aggiornamento del 2020 per il browser

Vivaldi Technologies ha annunciato la disponibilità di Vivaldi 2.11 primo aggiornamento del 2020. Vivaldi è stato progettato per gli utenti che cercano la massima personalizzazione e funzionalità avanzate per una navigazione senza compromessi. Il browser è stato lanciato due anni e mezzo fa da Jon von Tetzchner, già creatore di Opera.

Gli sviluppatori hanno migliorato quello che è il picture-in-picture di Firefox, qui chiamato Pop-out. Si tratta di una funzionalità che consente di ridurre a finestra un video in riproduzione ad esempio su Netflix o YouTube. La finestra può essere spostata in qualsiasi parte della schermata e ridimensionata a piacere rimanendo in primo piano rispetto a tutte le altre applicazioni attive.

vivaldi 2.11

La principale pecca della modalità Pop-out su Vivaldi era la scarsa immediatezza. La feature era nascosta tra i menù e per attivarla servivano diversi click e quindi non era un processo immediato. I ragazzi di Vivaldi hanno semplificato le cose ed ora è sufficiente un clic sul player per rendere il video flottante e ridimensionabile.

Gli sviluppatori hanno migliorato la gestione dei temi e in particolare il passaggio tra chiaro e scuro che viene effettuato automaticamente. Vivaldi è uno dei browser che fa maggior uso degli shortcut da tastiera. In Vivaldi 2.11 è stata aggiunta una nuova combinazione: Shift + F6 che permette di mettere in evidenza le varie schede aperte e scegliere quale aprire con senza togliere le dita dalla tastiera. Sia il DRM Widevine che diverse librerie proprietarie sono state aggiornate così come gli strumenti per gli sviluppatori.

Per ulteriori dettagli su questa release, scaricabile dal sito ufficiale, è possibile consultare il changelog.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
protonmail bridge linux blog
ProtonMail Bridge: ufficiale il supporto per le distribuzioni GNU/Linux