web analytics
Raspberry Pi 4

Raspberry Pi 4: versione da 2GB di RAM a 35$, fix per l’USB-C

Eben Upton ha annunciato sul blog ufficiale Raspberry che, per il compleanno della piccola scheda elettronica, il regalo lo fa Raspberry agli utenti ed è un taglio di prezzo. La Raspberry Pi 4 nella versione da 35$ (circa 32€) ora avrà a bordo 2GB di RAM e non 1GB. Dopo 30 milioni di unità vendute, si è riusciti in questo sostanzioso taglio (da 45$ a 35$, oltre il 20% in meno) grazie al calo dei prezzi delle memorie. Purtroppo rimarrà pari a 55 dollari il costo del modello da 4GB.

raspberry pi 4
Questa la simpatica GIF condivisa da Eben Upton (cliccate per attivarla).

Il compleanno si celebra il prossimo 29/02 ma le unità da 2GB sono già in vendita a 35$ (32.39€) e il prezzo rimarrà tale anche dopo le celebrazioni. Si tratta di una bella occasione per chi vuole accaparrarsi una Raspi. La versione 4 è sufficientemente potente da essere usata anche come pc domestico, ovviamente con qualche limite.

raspberry pi 4
Le caratteristiche della Raspberry pi 4.

Queste le specifiche tecniche:

  • CPU Broadcom BCM2711, quad-core 64-bit ARM Cortex-A72 a 1,5 GHz (prende il posto del Broadcom BCM2837B0, quad core Cortex-A53 a 1,4GHz del Raspberry Pi 3 Model A+/B+).
  • Dotazione di memoria RAM:
    • 1, 2 o 4 GB LPDDR4-2400 SDRAM
  • Connettività:
    • Due porte HDMI type D che consentono di collegare 2 schermi 4k
    • Quattro porte USB:
      • 2 USB 2.0
      • 2 USB 3.0
    • Porta Gigabit Ethernet
    • Connettività WiFi dual band 802.11ac
    • Bluetooth 5.0 
    • Connettore di ricarica USB-C (e non più micro USB)
    • Slot per schede microSD
  • Decodifica hardware dei video HEVC in 4K a 60 fps
  • VideoCore VI, supporto OpenGL ES 3.x
  • Header 40 pin GPIO
  • Compatibilità completa con i precedenti prodotti targati Raspberry Pi

Raspberry Pi 4, fix per il type-c

109,99€
disponibile
1 nuovo da 109,99€
al 25 Maggio 2020 1:10
Amazon.it
Spedizione gratuita

Come riportato da The Register il noto problema di compatibilità con l’ingresso USB-C, che non funziona con cavi USB ad alta velocità, è stato risolto e i nuovi lotti della scheda dovrebbero essere completamente funzionanti. I cavi ad alta velocità richiedono due resistori pull down sulla porta di tipo C ma avendo il Pi 4 originale un solo resistore questi cavi non funzionavano correttamente con esso.

Questo problema non ha causato grossi problemi perchè la porta USB-C del Pi 4 è utilizzabile solo per alimentare il dispositivo. Alimentazione che non avveniva correttamente con cavi USB Type-C ad alta velocità. Non c’è un modo per sapere se si sta acquistando una nuova versione della scheda, pertanto conviene aspettare qualche giorno affinchè si svuotino i magazzini con le vecchie versioni della Raspi.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
superpaper 2.0 bezel correction
Superpaper 2.0: gestione avanzata dei wallpaper in multi-monitor