zorin os zorin grid

Grid: nuovo tool per gestire un parco macchine basato su Linux Zorin OS

Il team di sviluppo di Zorin OS ha annunciato Zorin Grid, un nuovo tool che facilita la vita ad ambienti pubblici come scuole e università ma anche alle PMI che hanno un parco macchine basato su Zorin OS. Cos’è Zorin OS? Si tratta di una distribuzione Linux multi-funzionale che si basa su Ubuntu, ve ne ho parlato spesso qui su LFFL. Nasce specificatamente per gli utenti Windows che vogliono passare a Linux in modo semplice e graduale.

L’ultima release disponibile è Zorin OS 15.1, rilasciata a dicembre, da non confondere con Zorin 15 Lite la nuova versione super-leggera ed ottimizzata di Zorin OS pensata per funzionare su pc molto datati.

La notizia però riguarda l’arrivo di Zorin Grid, un nuovo tool built-in sviluppato per semplificare la vita agli amministratori IT che devono gestire un parco macchine basato su Zorin in modo centralizzato.

Abbiamo lavorato su un nuovo prodotto negli ultimi due anni e siamo contenti di potervene parlare oggi. Ci stiamo muovendo verso il nostro obiettivo: portare Linix nel mondo del lavoro. Aziende, scuole, organizzazioni. Sarà più semplice gestire il parco macchine grazie a Zorin Grid.

Zorin OS, arriva Grid

zorin os zorin grid

Il tool si basa sul cloud e permette di eseguire task da remoto:

  • Installare e rimuovere nuove applicazioni
  • Aggiornare il software e installare patch di sicurezza
  • Monitorare lo stato del computer
  • Impostare politiche di sicurezza più o meno stringenti

Zorin Grid è anche sinonimo di flessibilità. Determinate politiche potranno essere applicate a tutto il parco macchine oppure a un solo pc piuttosto che a una ristretta cerchia di computer.

Vediamo Zorin OS come un’alternativa a macOS e a Windows. Con Grid vogliamo dare alle organizzazioni tutte le funzionalità necessarie per gestire in modo ottimale il proprio parco macchine, per consentirgli di stare alla larga da problemi di sicurezza e per ridurre i costi. In modo che si possano concentrare sul proprio lavoro.

La prima release del tool sarà disponibile a partire da questa estate e sarà compatibile solo con Zorin OS. Gli sviluppatori però stanno lavorando per fornire compatibilità anche con altre distribuzioni GNU/Linux.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram e sulla nostra pagina Facebook. Inoltre è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo! Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
apu stoney ridge
Canonical risolve il Flickering con APU Stoney Ridge su Linux