openEuler linux huawei

Huawei lancia openEuler: distro Linux open source basata su CentOS

Si tratta di una distro server-oriented

Huawei ha annunciato openEuler, nuova distro GNU/Linux basata su CentOS. Si tratta di un sistema operativo orientato al business piuttosto che agli utenti consumer. Oltre ad openEuler l’azienda cinese ha svelato anche due progetti correlati: iSula (container runtime pensato per Cloud e IoT) e A-tune (software di tuning basato sull’IA).

L’arrivo di questa distribuzione è probabilmente dovuto agli scontri tra Huawei e gli USA. Le ultime mosse dell’azienda cinese fanno capire quanto Huawei sia sempre più intenzionata ad ottenere l’indipendenza tecnologica.

openEuler, distro server-oriented

Huawei sta ancora realizzando la documentazione in inglese e la distribuzione non è ancora completamente pronta. Sembra però che si tratti di una variante open source di EulerOS, sistema operativo di Huawei pensato per le aziende. Il codice sorgente di openEuler è disponibile su Gitee (lo trovate qui), alternativa cinese a GitHub.

openeuler huawei linux
La pagine Gitee di openEuler

openEuler, come affermato da Huawei sul blog ufficiale, è realizzata su misura per i server con architettura ARM64 (ma è compatibile anche  con l’architettura x86_64). Non è quindi una distribuzione da usare sul proprio laptop al posto di Ubuntu piuttosto che di Fedora. Non è nemmeno un sistema operativo mobile-oriented come riportato da alcune fonti.

L’azienda ha dichiarato di aver apportato varie modifiche per migliorarne le prestazioni rispetto ad EulerOS e sono presenti oltre 50 collaboratori che portano avanti il progetto. La ISO può essere scaricata dal portale ufficiale.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram e sulla nostra pagina Facebook. Inoltre è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo! Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
chrome-os steam google valve
Google al lavoro per portare Steam su Chrome OS!