nvidia nouveau linux

NVIDIA ha in cantiere importanti novità per Linux (e Nouveau)

NVIDIA ha pianificato un talk in cui i main topic saranno Linux, l'open source e Nouveau.

NVIDIA ha pianificato un talk per marzo 2020 dove annuncerà le novità per quanto riguarda i driver open source per Linux. Probabilmente, almeno si spera, l’azenda inizierà a contribuire attivamente allo sviluppo di Nouveau, il driver per le GPU NVIDIA che si trova nel kernel Linux.

Chi lavora a Nouveau intende costruire un driver di altà qualità, open source, per schede NVIDIA. Il termine, in francese, sta per “nuovo”. Nouveau è l’unione di diversi componenti: un driver Linux KMS, Gallium3D e Xorg DDX. Nouveau è community-based ed è un reverse engineering dei driver NVIDIA closed source. L’azienda ha tenuto una posizione neutrale riguardo questa soluzione fino al 2013, quando ha iniziato a supportare il progetto seppur in modo minimale.
Durante il talk parlerà l’ingegnere John Hubbard. La conferenza (S21398) è proprio dedicato all’open source al kernel Linux e a NVIDIA, questo l’abstract:
Riferiremo circa gli ultimi sviluppi sulle attività di NVIDIA e possibilmente alcuni piani e indicazioni per il futuro riguardo il nostro contributo al kernel Linux. Parleremo del supporto per Nouveau.

I piani, si spera, riguarderanno un contributo più importante a Nouveau, magari risolvendo il pasticcio del firmware firmato che va a bloccare il re-clocking. L’annuncio quindi potrebbe riguardare un contributo diretto e più efficace di NVIDIA a Nouveau.

Il talk avrà luogo durante il GTC 2020 che si terrà tra il 23 e il 26 marzo 2020 a San Jose (California).

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram e sulla nostra pagina Facebook. Inoltre è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo! Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
AMD zen 3
AMD Zen 3 in arrivo: le CPU AMD next-gen compaiono nel kernel Linux