ubuntu supporto raspberry pi 4 canonical

Ubuntu su Raspberry Pi 4: Canonical svela la roadmap

Canonical ha pubblicato la roadmap: il supporto completo Ubuntu – Raspberry Pi 4 è solo questione di tempo.

La Raspberry Pi 4 Model B è stata annunciata lo scorso 24 giugno: si tratta di un importante upgrade rispetto alle versioni precedenti. Congiuntamente è stata rilasciata anche una nuova versione del sistema operativo Raspbian OS basato su Debian 10 Buster.

Ubuntu 19.10 è invecedisponibile da metà ottobreed è compatibile con la maggior parte delle Raspberry (32-bit per Pi 2, Pi 3 e Pi 4, 64-bit solo per la Pi 4).

La Raspberry Pi 4 model B è disponibile in varie edizioni con differenti quantitativi di memoria RAM: 1GB, 2GB and 4GB. Attualmente però il supporto di Ubuntu è limitato alle edizioni con 1GB e 2GB di RAM a causa di un bug nel kernel. Canonical ha comunicato di aver già individuato e risolto il problema: il fix è in fase di testing.

Nel frattempo gli sviluppatori possono usare un workaround proposto da Canonical. Bisogna modificare il file /boot/firmware/usercfg.txt per limitare la RAM a 3GB, così:

total_mem=3072

Ubuntu 18.04 LTS su Raspberry Pi 4

Non solo Ubuntu 19.10 nei piani di Canonical. La versione più importante è sempre la LTS, ovvero Ubuntu 18.04 Bionic Beaver. Canonical è già al lavoro per garantire la compatibilità tra Bionic e la Pi 4.

Probabilmente il supporto sarà ufficializzato all’arrivo della terza point release di Ubuntu 18.04 LTS che introdurrà, tra le altre cose, Linux 5.3.

Canonical intende garantire la compatibilità anche tra Pi 4 e Ubuntu Server (a breve) e tra Pi 4 e Ubuntu Core nel prossimo futuro. La situazione è ben riassunta da questa infografica pubblicata dall’azienda:

ubuntu raspberry pi 4Nuova versione del fork di PIXEL

Colgo l’occasione per segnalare l’arrivo di una nuova versione del fork di PIXEL. PIXEL è il desktop environment forkato da Xfce e ottimizzato per Raspbian.

Lo sviluppatore Arne Exton ha rilasciato da pochi giorni una nuova versione del suo fork di PIXEL compatibile anche con Windows e Mac. Questa nuova release si basa su Debian 10 “Buster” e non più su Stretch.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram e sulla nostra pagina Facebook. Inoltre è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo! Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
MSI annuncia il Cubi 5: mini computer con le nuove CPU Intel Comet Lake