ubuntu canonical

Ubuntu 18.04.4, arriva a febbraio. Ubuntu 20.04 passa a Python 3!

Canonical ha aggiornato la tabella di marcia per la sua ultima LTS release: Ubuntu 18.04 e annunciato il passaggio da Python 2 a Py 3 per Focal Fossa.

La prossima point release, 18.04.4, arriverà il 6 febbraio 2020 mentre Ubuntu 18.04.5 è atteso per il 6 agosto 2020.

Vi ricordo che Bionic Beaver è stato rilasciato ad aprile 2018 e sarà supportato fino al 2023 ma andrà in EOL nel 2028.

L’ultima point release, Ubuntu 18.04.3, è stata rilasciata ad ottobre con un nuovo graphic stack (derivante da Ubuntu 19.04 Disco Dingo), Linux 5.0 e Mesa 19.0. Probabilmente Ubuntu 18.04.4 si baserà su Eoan Ermine (19.10).

Ubuntu 20.04 Focal Fossa e Debian 11 salutano Python 2

ubuntu debian pythonLa prossima LTS release, codename Focal Fossa (20.04), e di Debian, codename Bullseye, non avranno più pacchetti basati su Python 2.

Leggi anche: Ubuntu 20.04: release schedule & feature attese

La rimozione di un’implementazione di Python dal sistema operativo non è roba di poco conto perchè numerosi pacchetti non sono ancora stati portati su Python 3. Per quanto riguarda Debian e Ubuntu le community sono al lavoro da anni per garantire un passaggio smooth da Py 2 Py 3.

Gli sviluppatori di Debian Ondřej Nový e Matthias Klose hanno dichiarato quanto segue in merito:

Stiamo cercando di rimuovere Python 2 da Debian Bullseye o, perlomeno, il maggior numero di pacchetti possibile.

Un mantainer di un package basato su Py 2 e presente nei repo di una delle due distro deve convertirlo a Python 3 il prima possibile.

Per quanto riguarda Debian sono stati archiviati oltre 3300 py2removal bugs e sono solo a metà del lavoro.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram e sulla nostra pagina Facebook. Inoltre è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo! Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
firefox 71
Disponibile Mozilla Firefox 71: decoding nativo per MP3 e altre novità