mozilla firefox

Mozilla Firefox: dal 2020 ciclo di sviluppo di 4 settimane

Mozilla Firefox passa a un ciclo di sviluppo di sole 4 settimane contro le 6-8 settimane attuali. La decisione presa dai developer è stata annunciata sul blog di Mozilla.

A partire dal primo trimestre 2020 la versione principale di Firefox sarà dunque aggiornata una volta al mese per rendere lo sviluppo più dinamico e consegnare tempestivamente agli utenti le novità. In aggiunta gli sviluppatori riceveranno più velocemente le nuove funzioni e le nuove Web API su cui lavorare.

Sono escluse dalla novità le versioni ESR (Extended Support Release) che manterranno il ritmo attuale. Le prossime due major release ESR arriveranno a giugno 2020 e 2021 e ogni nuova versione, in uscita con cadenza annuale, avrà una sovrapposizione di tre mesi con quella precedente.Non cambia invece il modo in cui sarà sviluppato il browser: permane la divisione nei canali Nightly, Beta e Developer. Sarà però aumentata la frequenza delle beta con un rilascio ogni due settimane.

Mozilla Firefox: una release al mese

mozilla-firefox roadmap 2019 2020
La roadmap di Mozilla Firefox

I cicli di rilascio più ravvicinati, a parere di Mozilla, favoriranno una maggiore flessibilità nel pianificare i cambiamenti. I consumatori vogliono disporre subito delle ultime novità hi-tech per questo l’azienda ha deciso, solo per i privati, di adeguare le sue priorità in funzione delle esigenze dell’utenza e del mercato. Sarà interessante vedere se anche Google deciderà di allinearsi o meno alla decisione di Mozilla.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram e sulla nostra pagina Facebook. Inoltre è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo! Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
disney+ linux
Disney+: il servizio streaming ora funziona anche su Linux