web analytics
mozilla firefox

Mozilla Firefox: dal 2020 ciclo di sviluppo di 4 settimane

Mozilla Firefox passa a un ciclo di sviluppo di sole 4 settimane contro le 6-8 settimane attuali. La decisione presa dai developer è stata annunciata sul blog di Mozilla.

A partire dal primo trimestre 2020 la versione principale di Firefox sarà dunque aggiornata una volta al mese per rendere lo sviluppo più dinamico e consegnare tempestivamente agli utenti le novità. In aggiunta gli sviluppatori riceveranno più velocemente le nuove funzioni e le nuove Web API su cui lavorare.

Sono escluse dalla novità le versioni ESR (Extended Support Release) che manterranno il ritmo attuale. Le prossime due major release ESR arriveranno a giugno 2020 e 2021 e ogni nuova versione, in uscita con cadenza annuale, avrà una sovrapposizione di tre mesi con quella precedente.Non cambia invece il modo in cui sarà sviluppato il browser: permane la divisione nei canali Nightly, Beta e Developer. Sarà però aumentata la frequenza delle beta con un rilascio ogni due settimane.

Mozilla Firefox: una release al mese

mozilla-firefox roadmap 2019 2020
La roadmap di Mozilla Firefox

I cicli di rilascio più ravvicinati, a parere di Mozilla, favoriranno una maggiore flessibilità nel pianificare i cambiamenti. I consumatori vogliono disporre subito delle ultime novità hi-tech per questo l’azienda ha deciso, solo per i privati, di adeguare le sue priorità in funzione delle esigenze dell’utenza e del mercato. Sarà interessante vedere se anche Google deciderà di allinearsi o meno alla decisione di Mozilla.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
webapp manager linux mint open source icons
WebApp Manager, da Linux Mint il tool che trasforma un sito in un’app