RaspArch: arriva la compatibilità con le nuove Raspberry Pi 4

raspberry pi

Lo sviluppatore Erne Exton ha rilasciato un importante aggiornamento per RaspArch che introduce la compatibilità con la nuovissima Raspberry Pi 4.

RaspArch è un interessantissimo progetto che vi permette di usare Arch Linux sulle schede Raspberry Pi. La Pi 4 è l’ultimo modello delle schede elettroniche più famose al mondo. La Pi 4 Model B vanta un Quad-Core 64-bit ARM Cortex-A72 operante a 1.5GHz, fino a 4GB di memoria RAM, dual-band 802.11 b/g/n/ac Wi-Fi e Bluetooth 5.0 (BLE). Ve ne ho raccontato le peculiarità in questo articolo a giugno.

RaspArch, ecco la compatibilità con la Raspberry Pi 4

rasparch raspberry pi 4La nuova build di RaspArch è la 190809 e permette di sfruttare tutta la potenza della Pi 4 con Arch Linux. RaspArch è un remaster di Arch Linux ARM. Il sistema originale compresso pesa solo 230MB. Peso che cresce dopo l’installazione di vari software, come il desktop environment LXDE, PulseAudio, Firefox, Yaourt e GIMP.

Questa versione non ha ovviamente perso la compatibilità con i modelli di Raspberry più datati. Può essere installata anche su Raspberry Pi 3 Model B+, Raspberry Pi 3 Model B e sulla Raspberry Pi 2 Model B.

L’installazione può essere eseguita anche da un pc con Windows, usando tool quali Rufus o win32 disk imager. L’immagine ISO può essere scaricata da SourceForge. Per ulteriori dettagli su questa release vi rimando al post pubblicato da Arne Exton sul proprio blog.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram e sulla nostra pagina Facebook. Inoltre è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo! Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.