deepin 15.11

Disponibile Deepin 15.11: migliorie e tante ottimizzazioni

Deepin 15.11 arriva dopo circa tre mesi dal rilascio di Deepin 15.10, di cui vi ho parlato lo scorso 29 Aprile. Per chi non lo sapesse stiamo parlando di una distro matura con un ecosistema consolidato (desktop, custom apps, etc) che le permette di emergere nel panorama delle svariate distro GNU/Linux.

Prima di parlare della nuova release vi ricordo che di recente gli sviluppatori di Deepin hanno deciso di migrare a Debian stable (Deepin si è sempre basata sui repository Debian unstable). Questa scelta consente agli utenti di avere aggiornamenti di sistema tempestivi e una migliore stabilità del sistema.
Da notare che, a partire da questa release, il ramo Unstable non sarà più aggiornato.

Deepin 15.11: what’s new?

Come conferma l’annuncio ufficiale sono diverse le novità rispetto alla precedente release.

Nonostante CD, DVD, Blu-ray, etc, siano ormai obsoleti il team di deepin ha deciso di integrare il disc burning nel file manager (Deepin file manager) della distribuzione. Quando è presente un’unità ottica è sufficiente inserire il CD / DVD e fare clic con il pulsante destro del mouse sui file per avviare immediatamente la masterizzazione.

deepin cloud syncGrosse novità anche per quanto concerne Cloud Sync. Dopo aver eseguito l’accesso su Deepin ID è possibile sincronizzare automaticamente le impostazioni di sistema sul cloud. Se avete più pc in casa sarà più semplice condividere le impostazioni di base. Tra le varie cose potete salvare le impostazioni di rete, le impostazioni audio, le impostazioni del mouse, le impostazioni di aggiornamento, le impostazioni di alimentazione, le impostazioni degli hot corner, il tema, lo sfondo, il launcher, la dock e tanto altro. E’ anche possibile scegliere cosa sincronizzare e cosa no. Questa funzione di Cloud Sync per ora è attiva solo per gli utenti residenti in Cina ma sarà presto estesa alle altre regioni.

Facendo accesso al Deepin Store 5.3 la regione viene ora determinata in base al Deepin ID. Alternativamente viene usato l’indirizzo IP. dde-kwin è migliorato con dozzine di bug corretti ed è stato alleggerito negli effetti.

deepin battery Passando il mouse sull’icona della batteria viene mostrato il pop-up che mostra la capacità, il tempo rimanente o il tempo di ricarica necessario.

Per ulteriori dettagli vi rimando alle note di rilascio. Potete scaricare deepin 15.11 dal sito ufficiale.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram e sulla nostra pagina Facebook. Inoltre è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo! Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Altre storie
linux android
Scrcpy 1.11: controllare lo smartphone Android dal proprio desktop Linux