Tante notizie condensate in un unico articolo, nuovo capitolo della mia personalissima Linux release roundup. Come da titolo parliamo di WLinux Enterprise, poi della nuova release di KDE Applications e di Vivaldi 2.2.

WLinux Enterprise

Vi ricordate di WLinux? Ve ne ho parlato in un articolo del 25 Settembre. Si tratta di una distribuzione pubblicata dagli sviluppatori di Whitewater Foundry sul Microsoft Store di Windows 10. WLinux è una distro basata su Debian e, a differenza delle altre, è appositamente ottimizzata per la piattaforma WSL, permette anche un patching più rapido dei bug e il supporto immediato per la maggior parte delle app grafiche.

La compagnia ha deciso di fare un passo in avanti e puntare agli utenti enterprise con WLinux Enterprise. Whitewater Foundry ha affermato che WLinux Enterprise è la distribuzione GNU/Linux più stabile e sicura che si possa usare su Windows 10.

Con WLinux Enterprise, la società si rivolge a numerosi settori come fintech e altri che devono rispettare severi requisiti di sicurezza e normativi. La distribuzione può essere acquistata sul Microsoft Store per €4.99. Trovate maggiori dettagli sul sito ufficiale.

KDE Applications 18.12

kde applications 18.12 vivaldi 2.2 Wlinux enterpriseKDE ha annunciato il rilascio di KDE Applications 18.12.0. Sono stati corretti oltre 140 bug riscontrati in diverse app: Kontact Suite, Ark, Cantor, Dolphin, Gwenview, Kate, KmPlot, Konsole, Lokalize, Okular, Spectacle, Umbrello etc.

Introdotte alcune piccole novità: è possibile vedere le anteprime dei documenti ODF in Dolphin e le emoticon in Konole, annotare i PDF in Okular (usando ‘macchina da scrivere’). Migliorate le performance per la lettura di file usando il protocollo SFTP. Trovate tutti i dettagli qui.

Vivaldi 2.2

E’ stata rilasciata una nuova versione del browser Vivaldi che lo rende più personalizzabile che mai. Vivaldi 2.2 aggiunge diverse novità: un pop out video player (analogo alla funzione picture-in-picture presente in Chrome), nuove modalità per gestire i tabs, possibilità di controllare i bottoni che appaiono nella browser toolbar (finalmente!). La picture-in-picture si attiva cliccando su un video (HTML5) con il tasto destro e selezionando l’opzione relativa al picture-in-picture. Purtroppo il funzionamento è relativo solo a video in HTML5 e non funziona con video in Flash o altri formati. Altra novità è il supporto a Netflix per gli utenti Linux che ora finalmente potranno guardare i principali servizi di streaming video come Netflix e Amazon Prime Video senza alcun problema. Introdotta poi la possibilità di salvare gruppi di schede aperte durante la sessione. E’ dunque possibile salvare facilmente un insieme di pagine da visitare in un secondo momento. Per scoprire tutte le novità vi rimando al sito ufficiale.

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.