x32 ABI, come specificato su Wikipedia, è una delle tante intefacce del nostro amato kernel Linux. Fondamentalmente permette ai programmi di beneficiare delle feature offerte dall’architettura x86-64 continuando ad usare i puntatori a 32-bit. E’ supportata da diversi anni ma, come riportato dai colleghi di Phoronix, gli sviluppatori stanno discutendo circa il possibile abbandono dell’interfaccia.

Il motivo? L’interfaccia non è molto utilizzata e mantenerla è tanto costoso quanto inutile. Gli sviluppatori del kernel devono continuare a supportare questa funzionalità anche se questa non viene praticamente sfruttata.

Linux e x32 ABI, cerchiamo di capirne di più

x32 abi linuxABI x32, come si evince dalla slide qui sopra, consente di utilizzare registri e istruzioni dell’architettura x86_64 pur utilizzando puntatori a 32 bit, migliorande le performance quando non sono necessari puntatori a 64 bit.

Ad oggi però praticamente nessun software utilizza ABI x32. Di qui i ragionamenti dei developers che in realtà non hanno ancora preso una decisione definitiva anche se la strada dell’abbandono pare tracciata (e giusta). Lo stesso Linus Torvalds è favorevole come da lui stesso specificato in una mailing list. Prima di procedere è in attesa di vedere se qualcuno si lamenta…
sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.