Criptext: nuovo servizio di posta elettronica che non memorizza le e-mail

0
208
cryptext

Criptext è un servizio di posta elettronica crittografato abbastanza nuovo che “non memorizza alcuna e-mail nei suoi server“. Le e-mail infatti sono memorizzate solo sul tuo dispositivo. Il servizio utilizza il protocollo open-source Signal per crittografare le e-mail in modo end to end.

Lanciato nel 2014 come soluzione per Gmail Criptext è entrato in beta ad Agosto come servizio a se stante. Chi ha pensato, sviluppato e poi lanciato Criptext ha una storia curiosa, potete leggerla qui.

Criptext, vediamo come funziona

criptext 1L’accesso all’account Criptext può essere eseguito solo utilizzando una delle sue applicazioni open source (disponibili per macOS, Linux, Android e iOS, in arrivo anche per Windows), e il servizio è gratuito. Una versione premium a pagamento verrà probabilmente lanciata in futuro, ma una versione gratuita continuerà ad essere disponibile.

Criptext crittografa ogni e-mail con la sua chiave univoca, quindi la casella di posta è sicura nel caso in cui una chiave venga compromessa. Inoltre, l’applicazione genera e memorizza le chiavi di crittografia esclusivamente sul dispositivo, al contrario, ad esempio, di ProtonMail.

Come detto il servizio non salva le e-mail su server ma solo sul dispositivo che state usando, con alcune eccezioni. Ad esempio se il pc non è connesso a internet la posta viene momentaneamente salvata su server e verrà scaricata non appena il pc avrà una connessione a internet. Ovviamente dovete mantenervi loggati al servizio in almeno un dispositivo altrimenti qualsiasi e-mail riceviate andrà persa. Potete ovviamente ricevere e-mail dagli indirizzi normali (Gmail, Outlook) sul vostro indirizzo Ciphertext. Potete anche inviare e-mail non criptate ma le mail mandata da Criptext verso Criptext sono sempre criptate di default.

Potete anche usare Criptext per inviare e-mail protette a indirizzi standard, in tal caso la posta è protetta grazie al protocollo Signal e le chiavi sono criptate usando AES. Chi riceve la mail potrà aprirla cliccando su un link e potrà leggerla su browser per 10 giorni poi il link diverrà inutilizzabile.

Per quanto riguarda l’applicazione desktop, include l’autenticazione a due fattori, una ricerca con filtri avanzati, l’editor WYSIWYG, le etichette e una funzione di firma automatica. Manca la capacità di utilizzare un client di posta elettronica di terzi o il supporto per più account.

Download Criptext

Criptext è disponibile per Linux, Mac (presto per Windows), iOS e Android. Su Linux, l’app React/Electron è disponibile come AppImage.

DOWNLOAD

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.