Firefox 61: poche modifiche estetiche, migliorano le performance

0
517
firefox 61

Firefox 61 è già realtà: Mozilla ha iniziato il rilascio sia su sistemi desktop (Windows, Mac e Linux) che su mobile (Android). Le novità principali sono molteplici: incrementate le prestazioni e velocizzata l’esecuzione di alcune operazioni durante la navigazione.

E’ ora possibile aggiungere nuovi motori di ricerca alla barra degli indirizzi dedicata (situata alla destra di quella principale) attraverso la funzione “Cerca con“, sfruttando il plugin OpenSearch sui siti web che lo consentono. Questo semplifica e velocizza la procedura rispetto agli step necessari in precedenza. Mozilla ha inoltre reso più rapido il processo per il passaggio da una tab all’altra, riducendo il tempo di caricamento quando si passa ad una tab non più attiva da tempo. Nel momento in cui l’utente effettua un passaggio con il cursore del mouse al di sopra di una scheda essa viene pre-caricata, anticipando il vostro clic.

Firefox 61: poche modifiche estetiche, migliorano le performance

firefox 61E’ stato aggiornato il CSS engine per effettuare il parsing dei fogli di stile sfruttando il parallelismo: il caricamento delle pagine è più rapido. E’ stato inoltre velocizzato l’accesso alle pagine più visitate.

Gli sviluppatori hanno introdotto il supporto per le WebExtensions che permettono di nascondere le schede aperte. Sarà ad esempio possibile chiudere la scheda di un sito di streaming musicale senza interrompere la riproduzione. Gli sviluppatori delle estensioni dovranno ora stabilire come la funzionalità può essere sfruttata: l’implementazione di questa feature sarà più evidente solo in futuro.

Per ulteriori dettagli vi rimando al changelog completo.

sharing-caring-1Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.