Disponibile FreeOffice 2018, con supporto completo ai file Microsoft Office

0
772
softmaker freeoffice

SoftMaker FreeOffice 2018 è ufficialmente disponibile per il download per Windows e Linux.

Sviluppato da una software-house tedesca, SoftMaker, l’office suite è sia free to download che free to use — pertanto se siete alla ricerca di un’alternativa a Microsoft Office su Linux non potete non provarla.

SoftMaker FreeOffice 2018

freeoffice 2018Questa release, pur essendo una versione gratuita di SoftMaker Office, offre tutte le funzionalità principali necessarie per svolgere compiti di ordinaria amministrazione. In realtà non è nemmeno chiarissima la differenza tra la versione gratuita e quella a pagamento. Entrambe mettono a disposizione le medesime app, entrambe permettono di scegliere tra la Microsoft Ribbon UI e la menu bar tradizionale ed entrambe vantano un “supporto completo” per i file Microsoft Office, il che significa che è possibile aprirli, modificarli e salvarli.

Sono supportate sia le versioni più recenti di Office che quelle ormai superate. Ovviamente non manda il supporto a .ODF, formato usato in LibreOffice. Presente la possibilità di esportare in .PDF e EPUB.

Dal nostro punto di vista la nuova interfaccia e la migliorata compatibilità con Microsoft Office rendono FreeOffice 2018 un must-have. Se state cercando un prodotto gratuito FreeOffice è il meglio sulla piazza“, queste le parole di Martin Kotulla, CEO di SoftMaker.

Download FreeOffice 2018

FreeOffice, come detto, può essere scaricato gratuitamente a patto di fornire un indirizzo e-mail valido. Per ulteriori dettagli vi rimando al sito ufficiale.

Download FreeOffice 2018

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.