Gennaio 2019 non è poi così lontano e il lavoro attorno al Purism Librem 5, del quale abbiamo parlato in diversi articoli, è ai massimi storici. Il team di sviluppo ha fornito alcuni dettagli aggiuntivi nelle scorse ore.

Il Creative Director presso Purism, tal François Téchené, ha parlato attraverso un report circa l’interfaccia grafica del Librem 5. A bordo gli acquirenti troveranno una UI (user interface) targata GNOME. La prima versione di questa GNOME-based mobile UI è stata chiamata internamento “phosh” (non chiedetemi perchè ndR).

Il Linux-Phone Purism Librem 5 avrà a bordo una UI targata GNOME!

librem 5Il nostro obiettivo con il Librem 5 è quello di migliorare l’interfaccia grafica rimanendo fedeli all’identità che ha sempre contraddistinto la linea Librem. La sfida che vogliamo vincere consiste nel bilanciare al meglio diversi requisiti quali estetica e usabilità nel rispetto delle limitazioni tecniche” queste le parole di François Téchené.

Sapevamo già da tempo che il Librem 5 avrebbe avuto a bordo il sistema operativo Debian-based PureOS e una UI GNOME ma non avevamo mai visto quest’ultima in azione. Come si evince dalle foto sopra riportate, la UI ha una lock screen stile Android e una home simile a GNOME Shell su desktop.

La home screen mostrerà agli utenti una paginata di app installate di default. Nella parte alta dello schermo troviamo una top-bar, anche questa simile a quella di Android, che vi fornisce informazioni utili quali batteria, audio, Wi-FI, stato del segnale, orario etc.

Non è molto, ma una buona base di partenza su cui costruire quanto resta per consegnare ai backers del Librem 5 un device pronto (o quasi…) al day one. L’obiettivo per i mesi a venire è lo sviluppo del supporto al multitasking, alla built-in search e anche a una migliorata gestione delle notifiche.

librem 5 contatti appPurism è al lavoro anche sull’app Contatti, che servirà per gestire le chiamate e la vostra personale rubrica.

GNOME Web

Gli sviluppatori di GNOME sono al lavoro per ottimizzare GNOME Web per mobile. Sperabilmente una versione stabile del browser dovrebbe essere pronta entro il mese di Gennaio.

Plazas, sviluppatore di GNOME ha mostrato un video in cui mostra WIP GNOME Web che si adatta automaticamente su un tablet Surface Pro. Potete scaricarlo cliccando qui.

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

No more articles