Nell’uovo di Mozilla la sorpresa è Thunderbird 60

0
276
thunderbrd

Thunderbird sta per morire? Mozilla non la pensa così e sta preparando un rilascio in grande stile del suo client e-mail che introdurrà tante ottimizzazioni. Mozilla Thunderbird 60 è ufficialmente entrato in beta la settimana scorsa per permettere ai beta-tester di provare le novità e segnalare i bug.

Tra le nuove funzionalità troviamo la possibilità di vedere il luogo dei vostri impegni che avete segnato sul calendario. Un’altra nuova funzione vi permette di organizzare al meglio il calendario: potrete cancellare o copiare al volo gli eventi ricorrenti e programmare al meglio le settimane a venire. Al posto del solito pop-up che vi ricorda di una riunione (o di un appuntamento) sarà possibile scegliere una notifica diretta. Sarà possibile convertire le cartelle dal formato mbox a maildir e viceversa, però questa funzione è da considerarsi ancora sperimentale.

Thunderbird 60 non potrà più inviare e-mail di invito compatibili con Microsoft Outlook 2002 e con le versioni precedenti di Outlook.

Thunderbird 60: migliora anche la gestione degli allegati

mozilla thunderbird 60
Gli sviluppatori hanno introdotto la funzione “Cancella” che apparirà quando porterete il mouse sopra i selettori “To, Cc o Bcc”. Quando inserirete l’indirizzo del destinatario l’autocompletamento sarà in grassetto. Gli allegati potranno essere mostrati al volo con lo shortcut da tastiera Alt+M .Gli sviluppatori sono al lavoro per risolvere un paio di problematiche note.
Insomma Thunderbird 60 non stravolge il client ma introduce tante piccole novità che rendono l’esperienza d’uso migliore. Per ulteriori dettagli vi rimando alle note di rilascio. Se volete provare la beta potete scaricarla cliccando qui.

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.