Disponibile FFmpeg 4.0 “Wu”

0
246
ffmpeg

FFmpeg, come molti di voi sapranno, è una suite software completa per registrare, convertire e riprodurre audio e video. Si basa su libavcodec, libreria per la codifica audio/video. In settimana gli sviluppatori hanno rilasciato FFmpeg 4.0 “Wu”, una major release che introduce diverse migliorie e nuove funzionalità.

FFmpeg 4.0 che arriva sei mesi dopo la serie 3.x, vediamo le principali novità:

  1. introdotti bitstream filters per editare i metadata per i formati H.264, MPEG-2, HEVC;
  2. presente un encoder “MagicYUV” sperimentale;
  3. accelerazione hardware Nvidia NVDEC per H.264, MPEG-1/2/4, HEVC, VC1 e VP8/9;
  4. Implementati gli encoder nativi aptX, aptX HD e SBC, il supporto per il decoding di VAAPI MJPEG e VP8 e un demuxer TiVo ty/ty+.

FFmpeg 4.0 “Wu”

ffmpeg 4.0

E’ stato introdotto il supporto per i protocolli LibreSSL (versione open source di SSL), Haivision, e TLS (Transport Layer Security).

FFmpeg 4.0 abbandona finalmente il supporto per Microsoft Windows XP mentre rimane il supporto per Windows Vista (cose che in realtà ci interessano relativamente ma le sottolineo a titolo informativo). Questa release va inoltre a rimuovere il programma ffserver, il demuxer ffmdec e il muxer ffmenc.

Molti nuovi filtri sono stati aggiunti, eccone alcuni:

  • drmeter, aiir, acontrast e mcompand (audio filter);
  • hapqa_extract e filter_units (bitstream filter);
  • entropy e deconvolve (video filter);
  • audio lv2 (wrapper filter);
  • OpenCL overlay filter;
  • Intel QSV-accelerated overlay filter.

FFmpeg 4.0 è quindi composta dalle seguenti librerie: libavutil 56. 14.100, libavcodec 58. 18.100, libavformat 58. 12.100, libavdevice 58.3.100, libavfilter 7.16.100, libswscale 5.1.100, libswresample 3.1.100 e libpostproc 55.1.100.

Ulteriori dettagli li trovate consultando le note di rilascio qui.

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.