Disponibile Cinnamon 3.8, arriva il supporto per Python 3

0
207
cinnamon

Nonostante non ci sia ancora un annuncio ufficiale nel momento in cui scrivo questo articolo Cinnamon 3.8 è disponibile per il download. E’ già sbarcato nei repositories di alcune tra le più popolari distribuzioni GNU/Linux, come, ad esempio, Arch.

Cinnamon 3.8 è una major release del noto desktop environment che alimenta Linux Mint. Stando alla tabella di marcia avrebbe dovuto essere rilasciato con Mint 19 “Tara”. Questa versione 3.8 introduce diverse migliorie e alcune nuove funzioni.

Cinnamon 3.8: le novità

cinnamon 3.8

Gli sviluppatori hanno eseguito il porting di molti componenti su Python 3, tra cui: cinnamon-settings, cinnamon-menu-editor, cinnamon-desktop-editor, cinnamon-settings-users, melange, background slideshow, lo switch editor e tutte le utilities.

Gli sviluppatori hanno poi semplificato l’away-message dialog, hanno rifinito l’applet per la gestione dell’audio (è ora possibile eseguire la traccia precedente o successiva con lo scroll del mouse e preservare l’aspect ratio). Le notifiche possono ora essere posizionate nella parte inferiore dello schermo, anche se avete un sistema di schermi multipli.

La label dell’applet Power viene ora nascosta in automatico se non ci sono dispositivi connessi. La Window List preview ha layout, opzioni e stile completamente nuovi.

Con Cinnamon 3.8 il frontend gksu GTK+ per sudo non viene più utilizzato e gli utenti possono gestire la visibilità dei desklets dal context menu dell’applet Show Desktop.

Cinnamon 3.8 rimuove il supporto per il tool JHBuild e per il componente cinnamon-extension-tool, è stata invece aggiunta l’opzione “Spegni immediatamente”. Sono stati poi corretti innumerevoli bug.

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.