Canonical rilascia Ubuntu 18.04 (Bionic Beaver)!

0
558
ubuntu 18.04

Ubuntu 18.04 LTS Bionic Beaver è finalmente disponibile. Come sapete questa release segna il definitivo passaggio di Ubuntu da Unity a Gnome Shell e le novità non mancano di certo.

Abbiamo seguito lo sviluppo di Bionic Beaver dettagliatamente in questi mesi, pertanto sarete già a conoscenza di quasi tutte le novità principali incluse dagli sviluppatori. Facciamo un breve riepilogo!

Ubuntu 18.04 LTS: what’s new?

ubuntu 18.04 ltsUbuntu 18.04 è una versione LTS e sarà pertanto supportato fino al 2023. Installare Ubuntu da zero è sempre facile. Gli sviluppatori hanno comunque deciso di aggiungere una nuova opzione chiamata “Minimal Installation” che vi permette di avere una versione base del sistema operativo (poche app, solo le cose essenziali).

Il desktop di default, come sapete, è GNOME e il nuovo wallpaper è molto bello. Come si evince dall’immagine qui sopra Canonical ha preparto un first-run wizard che vi spiega alcune delle novità principali, provatelo!

Nel desktop sulla sinistra trovate l’Ubuntu dock, ovviamente serve per lanciare le app e switchare da una all’altra. In basso a sinistra trovate l’app button, cliccando su di esso aprirete l’app launcher a tutto schermo.

Tornando al desktop nella parte superiore (centrale) trovate una barra cliccabile che vi mostra l’orario, il calendario e le notifiche (notification center). In alto a destra trovate la system tray con lo status menù.

L’app Settings è stata rivisitata ed è ora più chiara. Una delle mie funzioni preferite la trovate nella sezione “Display” ed è la Night Light feature che vi permette di riposare la vista alla sera, calando il livello di luce blu emessa dallo schermo. Questo secondo studi scientifici può aiutarvi a dormire meglio.

Il login screen è tutto nuovo e può mostrare le notifiche. A bordo troviamo le ultime versioni delle app più note (Mozilla Firefox, LibreOffice, etc). Ovviamente mediante l’Ubuntu Software center potete installare tutte le app che desiderate. Alternativamente potete provare lo Snap store, anch’esso contiene tantissime app (Skype, VLC, Spotify…).

Ubuntu 18.04 è una release ben fatta e Canonical ha lavorato alacremente per addolcire il passaggio di consegne Unity-Gnome… ritengo abbia fatto un buon lavoro! Sicuramente molti di voi troveranno brutto GNOME ma in questi casi vale il detto De gustibus non disputandum est!

Ho una domanda: secondo voi quale desktop sarebbe stato meglio adottare al posto di GNOME? (Plasma? Cinnamon? Xfce?)

Come aggiornare a Bionic Beaver

Prima di dettagliare la procedura di installazione ci sono alcune cose che dovete fare. Innanzitutto, cosa scontata, eseguite un backup dei vostri file su un HD esterno (o sul cloud). Inoltre se passate da Xenial Xerus a Bionic Beaver sappiate che dovrete fare i conti con il passaggio Unity-Gnome e potrebbe non essere indolore per i meno avvezzi al cambiamento. Se non sopportate un’icona diversa da quella a cui siete abituati o odiate gli aggiornamenti software pensateci su due volte!

Se invece siete già abituati a GNOME perchè avete provato Artful Aardvark allora l’unica novità davvero rilevante è che Wayland non è più di default, Canonical ha optato per X.org.

Per aggiornare dovete recarvi nell’utility “Software & Updates” e selezionare l’opzione che vi permette di ricevere la notifica di un aggiornamento “per tutte le versioni”.

Dopodichè date Alt+F2 e digitate nel command box “update-manager -cd”, cliccate poi su “Upgrade” nella finestra che si apre. Al termine della procedura d’installazione sarà necessario riavviare il pc.

AGGIORNAMENTO ORE 12:

Questo articolo è stato ovviamente preparato ieri, nella giornata di oggi è emerso un bug critico nell’installer e forse gli ingegneri di Canonical dovranno ribuildare tutte le iso. Oltre ad Ubuntu sono affetti dal bug anche Budgie e Kylin. Ulteriori informazioni le trovate qui.

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.