Rilasciato ufficialmente Wine 3.0: ecco tutte le novità

3
217
wine 3.0

E’ stata finalmente rilasciata l’ultima stable release di Wine: Wine 3.0.

Wine è un software scritto in C che permette il funzionamento dei programmi sviluppati per il sistema operativo Microsoft Windows su Linux.

Wine 3.0 è una major release attesa da tempo, ha richiesto oltre un anno di sviluppo che qui su LFFL abbiamo seguito passo dopo passo tenendovi costantemente aggiornati.

Dopo oltre un anno di lavoro Wine 3.0 arriva con diverse nuove funzionalità. Questa release contiene oltre 6’000 modifiche rispetto alla stable release precedente. La più importante ci permetterà di eseguire le Windows apps anche su dispositivi Android powered.

Sarà supportato di default anche Direct3D 11 per schede AMD Radeon e GPU Intel.

Rilasciato ufficialmente Wine 3.0: ecco tutte le novità

wine 3.0

Wine 3.0 può essere installato anche su Android. Su alcuni device, come il OnePlus 5T, funziona meglio rispetto ad altri (ad esempio sul Google Pixel 2016 sono emerse diverse problematiche). Dopo aver installato l’APK vi ritrovere davanti a un’interfaccia simile a quella di Windows 7. Indipendetemente dallo smartphone sarete voi a dover importare sul telefono i programmi per Windows che non sono inclusi nella build.

Gli sviluppatori di Wine hanno introdotto il supporto per lo standard di crittografia AES su macOS e un task scheduler.

Wine 3.0 introduce la possibilità di esportare le reg entries con il tool reg.exe, aggiunge diverse migliorie nella gestione dell’OLE data cache e del MSHTML, layout engine per Windows.

Purtroppo anche questa volta abbiamo dovuto rimandare un sacco di nuove funzioni a cui stiamo lavorando alla prossima release. Fra queste le più importanti sono il supporto per Direct3D 12 e per Vulkan” queste le parole degli sviluppatori.

Wine 3.0 è già disponibile per il download dal sito ufficiale, potete anche attendere che l’aggiornamento arrivi nei repositories della vostra distribuzione di riferimento. Cliccando qui potete scaricare l’APK

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.