Lenovo e Ubuntu 17.10: problemi di corruzione del BIOS?

Negli ultimi giorni si sono moltiplicati gli utenti con laptop Lenovo che segnalano  problemi di corruzione del BIOS.

Il problema è già noto (Bug #1734147). Il bug di Ubuntu 17.10 corrompe il BIOS di alcuni modelli di portatili Lenovo rendendo impossibile per gli utenti la modifica di qualsivoglia parametro del BIOS: ad ogni avvio del portatile le impostazioni del BIOS vengono resettate e le modifiche perdute. Purtroppo non è più possibile l’avvio da USB e da CD.

Ubuntu 17.10, Lenovo e i problemi al BIOS

ubuntu bios corruption
I modelli sicuramente coinvolti sono molteplici. Qui la lista:

  • B40-70
  • B50-70
  • B50-80
  • Flex-10
  • G40-30
  • G50-70
  • G50-80
  • S20-30
  • U31-70
  • Y50-70
  • Y70-70
  • Yoga Thinkpad (20C0)
  • Yoga 2 11″ – 20332
  • Z50-70
  • Z51-70

A questi Lenovo va aggiunto un modello di ACER (Aspire E5-771G) che presenta lo stesso bug.

Anthony Wong, di Canonical, ha già annunciato che la compagnia sta cercando di risolvere il problema insieme a Lenovo. Le nuove ISO di Ubuntu 17.10 dovrebbero già contenere un aggiornamento che previene il problema per le nuove installazioni ma per ora vi raccomandiamo di non aggiornare a Ubuntu 17.10.

Purtroppo sembra che aggiornamenti futuri del kernel non sistemeranno il problema per quegli utenti hanno già riscontrato il bug sul proprio pc. L’unica soluzione pare essere la sostituzione della mobo.

Per ulteriori dettagli sulla problematica vi rimando a questo topic sul forum di Lenovo.

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

No more articles