Gli sviluppatori di Arch Linux avevano già annunciato l’abbandono dell’architettura 32-bit: oggi è giunta la data fatidica.

Nello scorso mese di Gennaio 2017, precisamente il 25/01, la community di Arch Linux aveva annunciato la decisione di abbandonare ufficialmente il supporto all’architettura i686 (x86 32-bit).

La deadline era stata fissata per il mese di Novembre 2017. Bene, la fatidica data è giunta. A partire dalla giornata di ieri Arch Linuxha ufficialmente abbandonato il supporto all’architettura i686.

Arch Linux: cessa il supporto per i686 (x86 32-bit)

arch 32-bit

Arch Linux 2017.02.01 è stata l’ultima ISO rilasciata a supportare ufficialmente architetture a 32-bit. Le installaizioni successive sono state comunque supportate per ulteriori 9 mesi, consentendo agli utenti di passare ad un sistema a 64-bit.

La strada è tracciata e diverse distro hanno già abbandonato il supporto a 32-bit,  Ubuntu 17.10, ad esempio, non fornisce una ISO a 32 bit.

Purtroppo chi utilizzava Linux su macchine molto vecchie dovrà passare ad un’altra distribuzione anche se… una bella notizia arriva, come sempre, dalla community. Gli sforzi di mantenimento di una versione a 32 bit dei pacchetti di Arch Linux vanno nelle mani dela comunità, che ha creato Arch Linux 32. Gli utenti attuali di Arch Linux possono transitare verso Arch Linux 32 aggiornando la lista dei mirror.

A esclusione di poche situazioni, riguardanti prevalentemente processori Atom di scarsa potenza, la maggior parte dei processori x86 venduti negli ultimi 10 anni è in grado di eseguire codice a 64 bit. Il numero di macchine a 32 bit attivamente in uso è in diminuzione sia in termini assoluti che in termini percentuali e questa è la ragione per cui sempre più progetti non dedicano risorse alle versioni a 32 bit.

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

  • SalvaJu29ro

    Son sempre meno le distro che posso installare ai computer cavernicoli dei miei parenti lol

  • g cong

    Ma questo fork di Arch 32bit ha un forum? o e’ sempre lo stesso, cioe’ quello del sito ufficiale di Arch? avrei bisogno di supporto per questa transizione. grazie

    questo e’ l’errore:

    sudo pacman -Syy archlinux32-keyring-transition
    :: Sincronizzazione dei database in corso…
    core 124,7 KiB 62,9K/s 00:02 [######################] 100%
    extra 1653,9 KiB 763K/s 00:02 [######################] 100%
    community 4,1 MiB 1604K/s 00:03 [######################] 100%
    DEB_Arch_Extra 1949,0 B 0,00B/s 00:00 [######################] 100%
    DEB_Arch_Extra.sig 280,0 B 0,00B/s 00:00 [######################] 100%
    errore: il seguente pacchetto non è stato trovato: archlinux32-keyring-transition

No more articles