Disponibile Kodi 17.5 con supporto per FFmpeg 3.1.11

2
232
Kodi

Gli sviluppatori hanno rilasciato Kodi 17.5: ecco tutte le novità.

Kodi è un software open source, un tempo noto come XBMC (Xbox Media Center), che ha consentito di trasformare la prima console Xbox in un media center. Il software è stato successivamente sviluppato ed ottimizzato per l’utilizzo su tutte le piattaforme, da Linux a Windows passando per OS X, senza dimenticare i sistemi operativi per gli smartphone quali iOS e Android

Due mesi dopo l’arrivo di Kodi 17.4 il team ha annunciato una nuova point release: Kodi 17.5.

E’ passato diverso tempo dal rilascio della versione 17.4 che ha corretto diverse problematiche. E’ giunta l’ora di un nuovo rilascio, Kodi 17.5 va a correggere diverse problematiche che sono emerse nelle scorse settimane” queste le parole degli sviluppatori nel consueto annuncio.

Disponibile Kodi 17.5 con supporto per FFmpeg 3.1.11

kodi 17.5

Come al solito le maintenance release di Kodi non contengono nuove funzioni ma vanno semplicemente a correggere bug o problematiche segnalate dagli utenti. Kodi 17.5 introduce il supporto per FFMpeg 3.1.11 e per i dispositivi Retina di Apple.

Kodi 17.5 “Krypton” migliora la gestione dell’audio su dispositivi Android e il supporto ai joystick. E’ ora possibile aggiungere manualmente contenuti alla propria libreria. Altri bug minori sono stati sistemati, potete consultare il changelog completo se siete interessati a tutti i dettagli. L’aggiornamento a Kodi 17.5 è altamente consigliato.
La prossima major release, Kodi 18 “Leia“, è attesa per i prossimi mesi e introdurrà diverse nuove funzioni e migliorie al media center.
sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.