Disponibile OpenShot 2.4: migliora la stabilità

12
35
openshot

OpenShot, noto video-editor open source, si aggiorna: è ufficialmente disponibile per il download OpenShot 2.4.

OpenShot è purtroppo noto per la sua scarsa stabilità, crash improvvisi e bug sono all’ordine del giorno. Le ultime due release del video-editor erano incentrate sull’aumento delle funzionalità mentre questa volta, finalmente, gli sviluppatori si sono concetrati sulla stabilità. Jonathan Thomas, colui che nel 2013 ha raccolto 45 mila dollari su Kickstarter per finanziare lo sviluppo dell’app rendendola cross platform, ha ribadito che questa è  una “stability-focused release”.

Disponibile OpenShot 2.4: migliora la stabilità

openshot 2.4

Forte della convinzione circa la bontà del lavoro fatto Thomas ha invitato gli utenti che hanno sperimentato problematiche con le versioni precedenti alla 2.4 a provare quest’ultima release.

La lista delle migliorie è veramente lunga, vi riporto solo le cose essenziali:

openshot-qt (Video Editor):

  • Improving undo/redo support. Now the last X number of undo/redo actions are stored in the project file. The number can be adjusted in the prefences, under the auto-save tab. This also vastly improves the usefulness of the auto-save system, since it saves your undo/redo history as well.
  • Fixed Image Sequence exporting. Supports PNG, JPG, PPM, BMP and a few others. Also added ‘Audio Only’ and ‘Video Only’ export options.
  • Adding new Freeze and Freeze & Zoom presets, to quickly insert freezes into clips.
  • Removing ‘show waveform’ from separate audio menu, to increase speed of separating audio.

libopenshot (Video Library):

  • Prevent crashes related to too many threads (on 24+ thread systems).
  • Fixed a strange bug related to exporting image sequences.
  • Fixing issue with incorrect image size caches.
  • Fix issue with loading time curves that are never processed.

OpenShot 2.4.0 è disponibile su Ubuntu 16.04 LTS e 17.04 grazie al PPA ufficiale, per aggiungerlo e per installare il programma date i seguenti comandi:

  1. sudo add-apt-repository ppa:openshot.developers/ppa
  2. sudo apt update && sudo apt install openshot-qt

Alternativamente potete scaricare i file necessari per l’installazione dal sito ufficiale.sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.