Dash to Dock v61, popolare desktop dock per GNOME Shell, è ufficialmente disponibile per il download.

Dash to Dock v61 introduce il supporto ufficiale per GNOME 3.26, un’aggiunta che sarà particolarmente gradita a coloro che stanno usando (o inizieranno ad usare…) Ubuntu 17.10 Artful Aardvark. Infatti, come probabilmente sapete, Dash to Dock sarà usata nella prossima release di Ubuntu.

Disponibile Dash to Dock v61

dash to dock v61

Una nuova interessante funzione consiste nell’introduzione di uno sfondo nell’app launcher, che compare solo quando l’applicazione è in esecuzione come si evince dall’immagine qui sopra. Il colore scelto per ogni app non è casuale: dipende dal colore che domina nell’icona dell’app.

Lo sviluppatore Michele G. ha affermato che questa nuova opzione “[…] soddisferà i nostalgici, gli utenti di Unity e chi gradisce l’aggiunta di un po’ di colore al proprio desktop“.

Un’altra novità significativa consiste nella modifica dello shortcut Super + num che viene solitamente usato per lanciare le applicazioni. Esso è ora associato ai soli numeri posti nella fila superiore della tastiera e non funziona con quelli del tastierino numerico. Ciò permette di evitare conflitti con altri shortcut.

Dash to Dock v61 supporta GNOME Shell 3.18 e superiori ed è disponibile per il download dal sito GNOME Extensions.

Se volete riportare eventuali bug o entrare a far parte del team di sviluppo fate riferimento alla pagina ufficiale del progetto su GitHub. Per ulteriori dettagli circa questa release vi rimando all’annuncio ufficiale.

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

  • vortex67

    Lol come rovinare dash to dock…funzione che personalmente non userò mai.

    • Simone

      io la sto provando per curiosità. Non mi convince granché ma un pochino di unity flavour lo aggiunge, e per me che amavo Unity è piacevole. Dire che si stia rovinando una estensione secondo me è esagerato: basta non attivare quelle opzioni e lavora come prima.

      • D4rK Br41N

        trovo spesso pareri contrastanti su unity e le modalità di ricerca a pieno schermo con anteprime come presentate a video a colpo d’occhio really cool stuff

        • Simone

          Può piacere o non piacere. Oggettivamente trovavo l’HUD di Unity e l’expose di GNOME ora molto migliori di quelli di OSX…se non ci fossi obbligato per contratto…

  • Mario Anticipo

    Uno sfondo per l’applicazione in esecuzione… Un po’ come Windows…

    • un po come unity.
      poi che lo faccia anche windows non ha importanza (che poi windows 10 non mi colora lo sfondo in base al colore dell’icona), tutto questo lo stanno facendo per via del passaggio a gnome da parte di ubuntu e quindi fanno di tutto per portare un’esperienza il più possibile vicina a unity, e siccome canonical non userà dash to dock, ma una dock creata da loro, ovviamente gli sviluppatori di dash to dock per non vedere la loro dock non più utilizzata dagli utenti, cercheranno di portare più feature per non rimanere indietro e per essere ancora interessante (pensiero mio)

      • alex

        una nuova dock creata da loro od un fork di dash to dock personalizzato?

      • D4rK Br41N

        tutto vero, manca sempre la possibiltà però di attivare l’effetto blur su menu ricerca file a video e un criterio equivalente alle lens di unity che permettevano di filtrare risultati, anteprime ecc, dei contenuti interessati durante una sessione di ricerca nel menu principale unity attivo in full screen o finestra parziale, tutta robetta che manca non sostituibile come esperienza d’uso.

  • verranno introdotte in dash to dock anche le “badge notifications” (cioè il numerino delle notifiche, stile android) e la “progress bar” (stile windows)

  • interessante, ma fintanto che non introdurranno le notifiche badge (come unity, visto che l’area delle notifiche di gnome come lo hanno fatto ora è orribile) non intendo installare quell’estensione (preferisco gnome vanilla visto che alla fine non introduce chissà cosa rispetto a quello che gia offre gnome), poi magari introducessero anche la progress bar (sempre come unity) e magari anche l’anteprima della finestra quando ci passi sopra con il mouse, allora diventerà un’estensione veramente molto utile ed interessante, ma finchè rimane come è ora, anche se questo sfondo evidenziato è una feature interessante, non mi interessa usarla (l’ho gia provata e usata in passato ma ora non mi dice nulla, perchè se ci si abitua a gnome vanilla, dash to dock come è ora non è poi così utile

    • Hombre Maledicto

      Le notifiche badge e le progressbar stanno arrivando (sul repo github di dash to dock trovi un branch apposito)

      • ottimo allora quando arriveranno probabilmente installerò dash to dock

  • espirit

    Da come si sta muovendo Canonical sembra che tutti gli utenti vogliano un look&feel come quello di Unity… che peccato che è stato abbandonato!

No more articles