Il Windows Subsystem for Linux esce dalla Beta

11
41
wsl

Il colosso di Redmond ritiene stabile il Windows Subsystem for Linux: non è più in beta.

Le notizie della partnership fra Microsoft e il mondo Linux sono state molte quest’anno e di certo ce ne saranno altre ancora. È da poco stato annunciata, sulla pagina ufficiale di Microsoft, l’uscita del Windows Subsystem for Linux dalla fase beta: diventerà pezzo integrante delle nuove features di Fall Creators Update, aggiornamento di Windows atteso per il prossimo autunno.

Il Windows Subsystem for Linux esce dalla Beta

windows subsystem for linux

 

Windows Subsystem for Linux sarà accessibile a tutti gli utenti, garantendo la possibilità di utilizzare varie distribuzioni di Linux direttamente da Windows. Questo permetterà l’utilizzo di files di tipo ELF e garantirà l’utilizzo di diversi strumenti utili per programmare. Oltre al pieno supporto della piattaforma Open-Source, grazie a WSL, sarà possibile inviare dei feedback tramite la “Hub di Feedback”.

I comandi attualmente supportati sono interessanti ma, come Microsoft tende a puntualizzare, il WSL ha le potenzialità per diventare molto più potente e interessante di quanto non lo sia già.

L’idea del colosso di Redmond è quella di implementare le dinamiche Windows e fornire ai propri utenti un set di strumenti adatti ad ogni tipo di utilizzo. Insomma il messaggio è che il Windows Subsystem for Linux non è pensato per i soli sviluppatori. Non sono però tutte rose e fiori. Microsoft ha aggiunto che il WSL non è pensato per ambienti aziendali inoltre non è stato pianificato il supporto di X/GUI apps.

A lungo termine, se il WSL si rivelerà vincente, potremmo vedere un calo evidente del marketshare di Linux a favore di Windows. Va detto che questo strumento ha potenzialità molto interessanti soprattutto per studenti universitari e programmatori.

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.