Lo sviluppo di Gedit è fermo.

Gedit è un editor di testo libero, compatibile con la codifica di caratteri UTF-8. E’ il text editor di default di Ubuntu e di tantissime altre distro del panorama GNU/Linux.

Come confermato anche dalla pagina GNOME Wiki dedicata all’editor lo sviluppo è attualmente fermo, si aspettano nuovi sviluppatori.

Lo sviluppo del text editor Gedit è fermo

gedit unmaintained

Sicuramente non è il miglior text editor in assoluto ma è stato sicuramente uno dei più usati della storia di Linux. Affidabile, semplice, funzionale Gedit svolge perfettamente il suo lavoro.

E’ in grado di evidenziare molti linguaggi di programmazione diversi, tra i quali: C, Java, Python, Fortran, Haskell, SQL, PHP e Javascript. Utilizza pochissime risorse, un bene per chi non dispone di un computer potente.

Attraverso la Gedit mailing list lo sviluppatore Sébastien Wilmet ha condiviso alcuni suoi pensieri: “I prossimi sviluppatori avranno molto lavoro da fare. Ad esempio è necessario controllare se un plugin è compatibile o meno con Gedit. Attualmente abilitando un plugin non compatibile Gedit va in crash“.

Wilmet suggerisce poi il porting su Tepl, libreria che rende lo sviluppo più semplice e il codice più facilmente mantenibile.

Se vi prendete la briga di ricominciare lo sviluppo avrete a che fare con quattro linguaggi di programmazione, senza contare il build system. Il codice di Python non è compilato quindi in caso di refactoring si complica il port dei plugin” ha proseguito Wilmet.

Intanto che nuovi sviluppatori si fanno avanti possiamo tranquillamente continuare ad utilizzare Gedit: l’ultima versione stabile funziona bene e non presenta gravi problemi noti. Speriamo che l’app non cada nel dimenticatoio e qualcuno riprenda in mano il progetto.

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

No more articles