Linux Lite 3.6 è atteso per il primo Settembre, disponibile la Beta.

Jerry Bezencon e il suo team sono al lavoro su Linux Lite 3.6, distro pensata per gli utenti in possesso di pc datati con CPU poco performanti e poca memoria RAM.

La versione attuale, Linux Lite 3.4, si basa su Ubuntu 16.04.2 LTS (Xenial Xerus) e sul kernel 4.4 LTS, gli sviluppatori hanno deciso di mantenere questa situazione anche su Lite 3.6.

Linux Lite 3.6 arriva a Settembre, disponibile la Beta

linux lite 3.6

Linux Lite 3.6 Beta è ufficialmente disponibile per il testing. Abbiamo già inserito diverse novità rispetto alla versione 3.4, le più importanti sono Lite Sources e l’introduzione di un motore di ricerca per il Linux Lite Help Manual, manuale che funziona sia online che offline“, queste le parole di Bezencon nel consueto annuncio.

Lite Sources è un tool creato dal team di sviluppatori che permette agli utenti di Linux Lite di scegliere un repository basato su app pensate specificatamente per Linux Lite. Il search engine introdotto nel manuale di ricerca ne facilita l’uso migliorandolo sensibilmente.

E’ stato migliorato il supporto per il Bluetooth. Gli sviluppatori stanno anche lavorando sull’unificazione dei temi, è stato aggiunto a Thunderbird il tema Arc GTK inoltre sono presenti diversi nuovi wallpaper.

Per quanto concerne le app pre-installate troviamo il browser Mozilla Firefox 54.0, Mozilla Thunderbird 52.2.1, la suite LibreOffice 5.1.6.2, il video player VLC Media Player 2.2.2 video player e GIMP 2.8.22.

Vi segnalo infine che se volete provare un kernel più recente rispetto al 4.4 potete farlo senza problemi, nei repositories trovate anche il 4.12 rilasciato da poco. Per ulteriori dettagli e per il download della Beta vi rimando al sito ufficiale del sistema operativo.

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

  • yoda

    ma si una distro più o meno che differenza fa? tanto alla fine sempre 4-5. non ho mai capito perché si ostinano a creare e far morire distro in continuazione. poi capisci per ad uso non professionale linux non prende piede… è un casino per chi non è esperto e quindi si tiene alla larga. Questo proliferare di distro da una parte è buona cosa, dall’altra crea solo confusione alla massa.

  • luca ciccotelli

    mah! proviamo pure questa (per sostituzione hd che ha salutato…), ho provato solus (versione budgie), dopo 5 minuti già una marea di bug… teamviewer ad ogni avvio va riconfigurato, si perde tutte le impostazioni. ho copiato una cartella da 1gb sul desktop, neanche l’ombra di una finestra/barra con il “progresso” della copia. provato ad impostare in “dock mode” (modalità “ristretta) la barra inferiore per poi tornare indietro, ora ho una cornice bianca sullo schermo di circa 1cm sia sul lato sinistro sia in alto… buon weekend

No more articles