Canonical ha annunciato la disponibilità dell’Alpha 1 di Ubuntu 17.10 (Aartful Aardvark).

Ubuntu 17.10 continua la tradizione del popolare OS che offre durante tutto il ciclo di sviluppo due Alpha e una Beta. All’alpha 1 partecipano solo i flavors, tra cui: Kubuntu 17.10, Lubuntu 17.10 e Ubuntu Kylin 17.10 ognuno dei quali porta le proprie migliorie.

Ubuntu 17.10: disponibile l’Alpha 1 ma solo per i flavors

Essendo la prima development release l’Alpha 1 contiene fondamentalmente poche modifiche rispetto all’ultima release stabile, ovvero Ubuntu 17.04 (Zesty Zapus). A bordo troviamo infatti il kernel Linux 4.10, X.Org Server 1.19.3 e Mesa 17.1.2 3D. Systemd è stato aggiornato all’ultima release stabile, ovvero systemd 233.

Kubuntu 17.10

kubuntu alpha 1

Kubuntu arriva con KDE Plasma 5.10.2, KDE Frameworks 5.35.0 e KDE Applications 16.12.3 oltre a LibreOffice 5.3 e Mozilla Firefox 50.1.0. Il media player di default diventa VLC che rimpiazza Amarok (il quale non sarà più sviluppato).

Lubuntu 17.10

luibuntu lxqt alpha 1

Lubuntu 17.10 arriverà sia nell’incarnazione LXDE che in quella LXQt, quest’ultima sarà soprannominata “Lubuntu Next”.

Se la versione classica (quella con LXDE) differisce di poco da Lubuntu 17.04 Lubuntu Next porta invece con sè alcune novità e la curiosità degli utenti che da tempo attendono la versione con LXQt.

Lubuntu Next 17.10 Alpha 1 è basato sul desktop environment LXQt 0.11.1. Tra le app pre-installate troviamo i media players MPV e SMPlayer, Calibre ebook library manager, LibreOffice office, JuffEd, Qtransmission (BitTorrent client), il browser QupZilla, LXTerminal (terminal emulator), Synaptic Package Manager, GParted, SMTube, Quassel oltre ai package manager Muon e Discover.

Le prossime release

Canonical non rilascerà nè le versioni alpha nè la Beta 1 di Ubuntu. L’unica release di sviluppo cui aderirà Canonical sarà la Beta 2 (Final beta) che è attesa per il prossimo 28 Settembre.

Fino ad allora potete provare le daily builds di Ubuntu se volete seguirne lo sviluppo. Vi ricordo che l’Alpha 2 è attesa per il 27 Luglio e dovrebbero partecipare un numero maggiore di flavors. La beta è attesa invece per il 31 Agosto e il rilascio definitivo per il 19 Ottobre quando potremo finalmente provare Ubuntu nella sua nuova incarnazione GNOME.

 sharing-caring

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

 

No more articles