Stacer, nuova versione per il programma che si prende cura di Linux

8
171
stacer

Chi utilizza Linux saprà di non aver bisogno di utility per la pulizia del sistema operativo. Spesso molte funzioni vengono assolte da semplici comandi impartiti dal terminale. Eppure molti utenti, non solo novizi, sentono il bisogno di un programma che permetta di tenere sotto controllo il PC. Tra le applicazioni che fanno parte di questa categoria si trova Stacer, giunta alla versione 1.0.7.

Stacer, nuova versione per il programma che si prende cura di Linux

stacer

Tra gli aggiornamenti importanti c’è il supporto a molte più lingue, l’aggiunta del tema chiaro o scuro ed un nuovo visualizzatore dei processi. La lista potrà essere riordinata in base a dei criteri (PID, uso della CPU o della memoria, ecc.) oppure si potrà effettuare una ricerca per nome. In basso, nel visualizzatore dei processi, si può scegliere ogni quanto tempo aggiornare la lista oppure quale thread terminare.

Cambia soprattutto l’aspetto: la barra con testo orizzontale lascia lo spazio ad una serie di icone allineate verticalmente. A parte tutte queste novità sono presenti diverse funzioni e notifiche durante l’utilizzo, come:

  • visualizzatore delle risorse utilizzate;
  • pulizia della cache, dei log, ecc…;
  • rimozione di pacchetti delle installazioni;
  • aggiunta/modifica/eliminazione di servizi d’avvio;
  • avvio/terminazione di servizi di sistema;
  • visualizzatore di informazioni di sistema.

Stacer può essere scaricato direttamente da qui. Chi ha bisogno di una particolare versione deve consultare la pagina Github specifica del progetto.

sharing-caring

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!