La casa di santa Clara starebbe per lanciare schede dedicate specificamente al mondo del mining.

In un periodo di relativa calma nel mondo Linux e in assenza di roboanti annunci o grosse novità diamo un’occhiata al segmento hardware. Se lato CPU la lotta AMD-Intel è più accesa che mai con Ryzen alla ribalta e Intel un attimo in difficoltà dal punto di vista delle schede video Nvidia è sempre a capo del mercato, e pare stia lavorando su schede dedicate al mining.

MSI-GP106-GP104-100-Miner-cards

Il nuovo diffondersi di criptovalute e di persone che effettuano il cosiddetto “mining” ha attratto proprio NVIDIA che è pronta a presentare nuove schede, tra cui GTX 1060, 1070 e GTX 1080, dedicate specificamente al mining.

Una criptovaluta (o crittovaluta o criptomoneta) è una valuta paritaria, decentralizzata digitale la cui implementazione si basa sui principi della crittografia per convalidare le transazioni e la generazione di moneta in sé. Come ogni valuta digitale, consente di effettuare pagamenti online in maniera sicura. La più famosa è il Bitcoin.

NVIDIA al lavoro su schede dedicate al mining

nvidia mining

Dunque queste nuove schede assumerebbero il nome delle schede classice: le GTX 1060 “edizione mining” saranno basate sul chip GP106-100 che dovrebbe essere dal 10% al 30% più efficiente rispetto alle schede tradizionali. ASUS, MSI e Colorful sarebbero già pronte con alcuni modelli, senza uscita video e dotati di almeno 6GB di memoria RAM e clock della GPU pari a 1506 MHz. Come segnala Videocardz.com, però, non solo ci sarebbero GTX 1060, poiché NVIDIA sarebbe al lavoro anche al chip GP104-100 da cui dovrebbero derivare schede GTX 1070 e GTX 1080.

Per quanto riguarda i prezzi, le GTX 1060 “mining edition” dovrebbero essere vendute tra i 200$ e i 250$, mentre le schede GTX 1080 “mining edition” tra i 350$ e i 400$.
Stando ai rumour la garanzia dovrebbe duraro solo pochi mesi (c’è chi dice tre) contro i due anni dei modelli tradizionali.

sharing-caring

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

  • Lookgl

    Una 1070 sta leggermente sopra una 480, e la 1080, causa latenze maggiori delle gddr5x , sta sotto una 1070. Con garanzia di soli tre mesi, senza uscite video (ergo se escono degli asic diventano inutili e non rivendibili), se ne vendono è solo a causa delle radeon che sono quasi due mesi che non se ne trovano.

  • Kib

    Bisogna precisare che al momento le uniche criptovalute il cui fare minning con GPU risulta vantaggioso sono quelle basate su protocollo Ethereum (Ether, etc) non su Bitcoin.

  • la garanzia non puo` essere di 3 mesi. In Italia e` regolata da leggi dello stato ed e` di due anni, a livello Unione Europea credo che il limite sia di uno.
    Detto questo mi incuriosisce lo usage model.

  • Rand Al Mucck

    uau.

    e dico, uau.

    Adesso ci vendono schede video che fanno defecare il membro se usate per fare video ma con le quali creare dal nulla soldi finti (Attenzione: FINTI, non FALSI) che rendono così ricchi, ma così ricchi, ma così ricchi da poter prendere in seria considerazione la possibilità di permettersi di pagare in parte la corrente per alimentare la scheda video, addirittura!

    E lo ripeto, uau.

  • Andrea

    Bisognerebbe mandare tanta gente a minare per davvero il carbone in miniera!

No more articles