Una settimana dopo il lancio ufficiale di KDE Plasma 5.10 gli sviluppatori hanno rilasciato la prima point release.

La prima point release di Plasma 5.10 è già pronta per essere installata ed è già sbarcata nei repositories di Arch Linux e di altre distro GNU/Linux.

Plasma 5.10 è una short-term release che riceverà ben 5 maintenance update. La prossima arriverà il 13/06, tra una settimana. A seguire Plasma 5.10.3 il 27/06, Plasma 5.10.4 il 18/07 e, infine, Plasma 5.10.5 il 22/08.

Abbiamo parlato a lungo delle modifiche introdotte dagli sviluppatori con Plasma 5.10. Folder View è il nuovo desktop di default e permette a Plasma di vantare un look tutto nuovo oltre a performance superiori. Spring-loading è una funzione inclusa in Folder View che permetterà agli utenti di Plasma di navigare tra le cartelle passandoci sopra il cursore (hovering) durante il drag&drop di uno o più file. Il Plasma Discover graphical package manager ora supporta GNOME’s ODRS (Open Desktop Ratings Service) per recensioni e commenti.

KDE Plasma 5.10 permetterà di selezionare il boot screen grazie ad una nuova impostazione e introduce numerose nuove funzioni al Task manager (è ora possibile raggruppare le app col mouse) oltre che migliorie al touchscreen e al display server Wayland.

KDE Plasma 5.10: disponibile la prima Point Release

kde plasma 5.10

Plasma 5.10.1 è il risultato di un’ulteriore settimana di lavoro che ha permesso agli sviluppatori di rifinire il lavoro. Presenti numerosi bugfix, molte le componenti aggiornate: Workspace, Plasma Discover, Plasma add-ons, Plasma SDK, Plasma Networkmanager (plasma-nm), Plasma Audio Volume Control, KWin, Bluedevil, KScreenlocker, plasma-integration e libkscreen.

Patchato un bug riguardante lo screen locker e un altro che si verificava quando tentavate di fare un drop dei file su desktop con KDeclarative. Qt 5.7 è ora la versione minima richiesta per compilare i pacchetti di Plasma 5.10, QuickShare è ora compatibile con Purpose 1.1.

Tenete pronto il terminale: se non è ancora disponibile a breve l’aggiornamento arriverà anche nei repositories della vostra distribuzione!

sharing-caring

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

No more articles
Per sostenere lo staff nella creazione di nuovi contenuti
Dona in Bitcoin1EerWf67XJXj8JGzGtyRruUavkAMstKxTt