FSearch prende spunto dal motore di ricerca Everything Search Engine per Microsoft Windows. Supporta un vasto numero di funzioni: ricerca istantanea (anche durante la digitazione), supporto a RegEx e una miriade di filtri oltre a diverse opzioni di ordinamento. Rispetto ad altri strumenti presenti sul mercato FSearch si distingue in quanto a funzionalità. La velocità con cui sono riportati i risultati è sicuramente un aspetto positivo del programma. Ci sono molti strumenti validi da utilizzare con il terminale. Per chi utilizza poco la bash, FSearch è la scelta adeguata. Facilità d’uso tipica dei programmi ad interfaccia grafica e rapidità degli applicativi che si possono lanciare da terminale. Le tante opzioni disponibili si rivolgono ad utenti esperti che hanno necessità di funzioni avanzate.

fsearch

Quali novità in FSearch Beta

Tra le modifiche si evidenziano:

  • supporto ai caratteri jolly;
  • supporto della codifica utf8;
  • esclusione dei file con corrispondenze esatte o su espressioni jolly;
  • “Apri con”, “Elimina”, “Sposta nel Cestion” dal menu contestuale con tasto destro;
  • possibilità di aggiornare il database con stato riportato nella barra in basso.

L’applicativo è ancora in beta testing, se si riscontrano bug devono essere comunicati agli sviluppatori. Il codice sorgente si può scaricare da Github.

sharing-caring

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google PlusDa oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

No more articles