Simon Lees ha annunciato la disponibilità diel desktop environment Enlightenment 0.21.8.

La prima versione di Enlightenment, storico desktop environment e window manager, venne distribuita da Carsten Haitzler (soprannominato Raster) il lontano 30 ottobre del 1996.

Enlightenment 0.21.8 è l’ottava point release di Enlightenment 0.21. Dopo mesi di lavoro sul codice sorgente e ben 8 bugfix release possiamo tirare le somme su Enlightenment 0.21. Il de è ormai maturo, punti di forza sono velocità e stabilità, difficile si pianti anche su pc datati.

Disponibile il desktop environment Enlightenment 0.21.8

enlightenment 0.21.8

Questa ottava release arriva oltre due mesi dopo la precedente e va a correggere (quasi) tutte le problematiche segnalate nel tempo dagli utenti, migliora la stabilità e l’usabilità del software.

Ben 72 modifiche sono state inserite dagli sviluppatori, tra cui compare ancora il fondatore, Haitzler. Sistemate problematiche riguardanti XWayland e randr2. I ragazzi del team non hanno fatto in tempo a correggere un problema che si verifica lanciando comandi da root con il kernel 4.11 ma hanno promesso che verrà tutto risolto con Enlightenment 0.21.9.

Per i dettagli circa questa release vi rimando all’ annuncio ufficiale. Enlightenment 0.21.8 dovrebbe arrivare a breve nei repo della vostra distro di riferimento.

sharing-caring

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

  • France

    Mi ricordo che lo provai su mandrake o suse a fine anni ’90, sembrava spettacolare ma instabile e non molto usabile. Graficamente mi pare sia rimasto a quegli anni, anche perché credo venga sviluppato da 4-5 persone nel tempo libero. Non vedo perché preferirlo ad altri DE e leggeri e veloci tipo xfce o lxde.

    • Mah, onestamente quando mi sono ritrovato sotto le mani alcuni computer con 512MB di RAM ed erano gli unici computer che potevo permettermi, Enlightenment ha fatto un figurone, più che altro perché nemmeno LXDE era usabile in quei contesti.

  • muradreis

    Speriamo abbiano davvero lavorato sull’usabilità. A me è sempre sembrato un gran casino.

  • lucapas

    Ma questi dopo più di 20 anni stanno ancora alla versione zero punto? Ma almeno fate finta di progredire cambiando il numero, così magari a qualcuno viene la curiosità di provare la “nuova” versione!

  • masand

    Sono abbastanza vecchiotto da averlo visto nascere e progredire… Ai suoi tempi quando uscì sembrava fantascientifico con tutti i suoi effetti e la sua impostazione.

    Oggi lascia un po’ il tempo che trova, ma su computer molto datati fa la sua figura.

  • lux

    se non sbaglio è installato su Elive Linux, e fin li tutto bene, ma installarlo e configurarlo è da mal di testa

  • gert

    Ci sarà a chi piace. Per i miei gusti è proprio bruttino…

No more articles