Debian 9 “Stretch”: la terza release candidate presto disponibile

9
107
debian

Sono appena passati due mesi dal rilascio della seconda Release Candidate dell’installer di Debian 9 “Stretch”. Nel frattempo gli sviluppatori si sono impegnati il più possibile a migliorarne la compatibilità. Non sono stati tralasciati i bug, per la maggior parte eliminati dall’ultima versione. La terza Release Candidate dovrebbe scandire gli ultimi passi del ciclo di sviluppo di Stretch, nona edizione di Debian GNU/Linux. Il rilascio dell’applicazione stabile dovrebbe essere disponibile a fine Aprile o agli inizi di Maggio, salvo imprevisti.

Molti cambiamenti all’installer di Debian 9 “Stretch” RC3

È Cyril Brulebois, del team di sviluppo, a far da portavoce. È stata introdotta l’implementazione del protocollo SHA256 per il processo di convalida nel nuovo gestore dell’installazione dei pacchetti “anna“. Cambiamenti anche per quello che riguarda syslinux ed  il menu di avvio EFI. Aggiunta la funzionalità di sintesi vocale, qualunque sia l’installazione scelta (automatica, recupero ed esperta).

debian 9

La preparazione dei dischi nel processo di formattazione e delle partizioni dovrebbe essere rapida, migliorata soprattutto quella su architettura PowerPC. Sono ufficialmente supportate le due dev board PandaBoard-ES, Odroid-C2 ed il NAS Netgear ReadyNas Duo v2. La RC3 amplia il supporto per le periferiche USB sia dal punto di vista dei driver che per le architetture (ARM64).

Via Debian Devel

sharing-caring

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!