Oltre a Ubuntu 17.04, del quale vi abbiamo parlato ieri, anche i vari flavours hanno partecipato alla final beta.

Tra gli spins più importanti troviamo Ubuntu GNOME, Ubuntu MATE, Ubuntu Budgie e Xubuntu.

Tutte le release godono del kernel 4.10 e di tanto lavoro di bug fixing, ognuna presenta poi le proprie peculiarità, vediamole nel dettaglio.

Ubuntu Budgie 17.04 Beta 2

browser-ballot-in-ubuntu-budgie-1704 beta

Ubuntu Budgie è sicuramente la distro più in voga del momento probabilmente la più attesa tra i vari flavours. A bordo troviamo ovviamente Budgie desktop come interfaccia di default.

Con questa beta2 gli sviluppatori sono andati a migliorare la facilità d’uso complessiva e la reattività del sistema. ‘Budgie Welcome’ app ha subito qualche leggera modifica mentre Terminix è ora il terminal emulator di default.

Download Ubuntu Budgie 17.04 Beta 2

Ubuntu GNOME 17.04 Beta 2

gnome-324-night-light

Ubuntu GNOME 17.04 è forse la distro con maggiori novità grazie al recente rilascio di GNOME 3.24. Una volta lanciata la beta troviamo nuove app e funzioni (da “Ricette” a Night Light) delle quali vi abbiamo parlato in settimana nell’articolo dedicato proprio a GNOME 3.24.

Nautilus e GNOME Terminal sono aggiornate alla versione GNOME 3.20, troviamo poi Flatpak 0.8 installato di default.

Download Ubuntu GNOME 17.04 Beta 2

Ubuntu MATE 17.04 Beta 2

mate beta

Svariate novità anche per MATE 17.04. Innanzitutto il nuovo desktop environment MATE 1.18. Un DE finalmente al top con migliorie sostanziali che spaziano dalle performance alla stabilità complessiva fino ad un’ ottima usabilità. Il codice GTK2+ è stato interamente rimosso.

Aggiornato il file manager Caja che permette ora di gestire al meglio la copia di più file con la possibilità di mettere in pausa l’operazione. Presente un nuovo tema dark chiamate Ubuntu MATE Dark.

Per tutti i dettagli date un occhio alle note di rilascio. Download Ubuntu MATE 17.04 Beta 2

Gli altri flavours

Kubuntu 17.04 tenta di attrarre gli utenti con Plasma 5.9 e KDE Applications 16.12.3.

Lubuntu 17.04 Beta 2 corregge tanti bug ma introduce poche novità, così come Xubuntu 17.04 che aggiorna numerosi package e include una nuova versione del Task Manager.

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus. Da oggi, poi, è possibile seguire il nostro canale ufficiale Telegram dedicato ad Offerte e Promo!

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

  • CharlieP

    Già provato Ubuntu mate, mi sono importato i suoi 3 fantastici temi sulla mia Arch. Dovrò rifarlo a breve poiché qualche problemino i temi ancora li hanno (si riscontrano sul mate-menu avanzato ad esempio) ma dal changelog risulta che verranno corretti entro l’uscita definitiva.

  • dk wamp

    avete fatto un articolo praticamente non dando informazioni e riempiendo la pagina di immagini. boh.

    • Matteo Bonanomi

      sarebbe bastato andare su distrowatch per fare un breve check dei principali pacchetti aggiornati, per entrare un po’ nel tecnico. oppure provare 10 minuti ciascuna distro per vedere cosa cambiava, almeno a livello di UI. già di news sui blog Linux italiani se ne leggono poche e di rilievo modesto, se in più le notizie vagamente importanti non vengono approfondite…

      • Ansem The Seeker Of Darkness

        io ammetto di non conoscere blog inglesi su linux 🙁

  • mrholiday

    bello il logo di ubuntu gnome.

  • Hanno aggiornato anche mesa alla versione 17.

    • Matteo Bonanomi

      – refuso –

No more articles