A distanza di due mesi dall’ultima release, digiKam, il noto software per la gestione delle foto sviluppato per la piattaforma kde, è stato aggiornato, giungendo dunque alla versione 5.5.0.

In questa nuova release, il team di sviluppo si è concentrato sul miglioramento delle performance, sulla diminuzione delle voci nel database e su diversi bugfix.

digikam 5.3.0

DigiKam: rilasciata la versione 5.5.0 ricca di novità!

L’aspetto che sicuramente farà tirare qualche sospiro di sollievo ai possessori di pc poco performanti, è sicuramente l’incremento delle prestazioni.

Infatti sono stati diminuiti i thread che vengono a crearsi durante la gestione ed elaborazione delle immagini, aumentando pertanto la reattività del software ed alleviando il carico sulla CPU.

Inoltre è stato implementato il cosiddetto garbage-collector (tradotto letteralmente: il colleziona spazzatura), un processo che si occuperà dell’eliminazione dal database di foto eliminate o thumbnails inutilizzate in maniera automatica.

Oltretutto numerosi tools sono stati aggiornati, introducendo nuove features.

Il primo tra tutti è il cosiddetto fuzzy-search, lo strumento che permette la ricerca di immagini per similarità possiede ora un algoritmo più preciso e che permette anche di decidere il livello minimo di similitudini tra le due immagini.

In aggiunta, è possibile ora diminuire i duplicati scegliendo tra quelli nello stesso album della foto cercata, oppure tra quelli in un altro album.

Un altro strumento che è stato aggiornato, è il tool per i WaterMark (testo in semitrasparenza che si vede sulle foto), introducendo la possibilità di impostare: la grandezza del testo, il margine dai bordi della foto, l’inclinazione manualmente o di farla identificare automaticamente in base alla foto.

Anche il FaceManagement è stato migliorato in termini di usabilità: ora è infatti possibile rimuovere i tag delle facce dal pannello delle persone, preservandoli però nel pannello laterale delle tag.

Inoltre, i visi non riconosciuti vengono ora raggruppati nel tag speciale nominato “Non confermato”.

Infine è importante sottolineare come questa release utilizzi la nuova libreria libraw0.18.2 per la gestione delle immagini in formato RAW (Foto Grezze).

Queste sono tutte le novità portate dall’ultima versione di digiKam, non vi resta che scaricarla e farci sapere nei commenti come vi trovate.

Sharing is Caring

VIA Blog Ufficiale

No more articles