Dal giorno del rilascio del primo Raspberry Pi il mondo dei single-board computer è in continua evoluzione, oggi vogliamo parlarvi di un nuovo prodotto: il NanoPi M1 Plus.

Qui su LFFL abbiamo parlato, oltre che dei Raspberry, dell’Orange Pi, dell’ODROID e di molti altri SBC. Oggi diamo spazio al NanoPi M1 Plus, prodotto da FriendlyElec.

Questo dispositivo è grande circa i due terzi di un Raspberry Pi e supporta Android, Ubuntu MATE e Ubuntu Core. Dal punto di vista del design assomiglia molto all’Orange Pi PC 2 ma a diferrenza di quest’ultimo include on-board Wi-Fi e Bluetooth. Mette a disposizione degli utenti anche un ricevitore IR e un microfono oltre ai canonici tasti power e reset.

nanopi m1-plus-annotated

Il processore è un Allwinner H3 system-on-a-chip (SoC), ha 1GB di Ram e 8GB di storage. Riassumendo:

  • Allwinner H3 Cortex-A7 @ 1.2GHz (quad-core)
  • Mali400MP2@600MHz GPU
  • 1GB DDR3 RAM
  • 8GB eMMC 

Presenti anche un jack audio, una porta HDMI, 2 USB 3.0, una porta microUSB/OTG, porta ethernet, e uno slot per scheda microSD.

Il NanoPi M1 Plus è acquistabile già da adesso e il prezzo è di circa $30, cifra comunque onesta per quanto offre. Potete acquistarlo insieme ad una serie di extra (pasta termica, scheda microSD, etc) cliccando qui.

 

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus.

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

No more articles
Per sostenere lo staff nella creazione di nuovi contenuti
Dona in Bitcoin1EerWf67XJXj8JGzGtyRruUavkAMstKxTt