Fedora 26: sarà presente una versione con LXQt

44
202
fedora

Il 6 Giugno prossimo, salvo ritardi, verrà rilasciato Fedora 26. Le recenti parole del program manager Jan Kurik hanno confermato le voci che si rincorrevano da un po’ di tempo circa l’arrivo di una versione di Fedora con LXQt, leggerissimo desktop environment Qt-based.

Si allarga quindi la già grande famiglia degli spin di Fedora. “Ora che LXQt è maturo è giunta l’ora di mettere a disposizione dei nostri utenti una versione di Fedora con questo desktop environment”, queste le parole di Kurik.

LXQt non rimpiazzerà LXDE

fedora- 26 lxqt

Il desktop environment di default su Fedora è ovviamente GNOME, che viene usato nell’edizione Workstation, ma gli utenti possono scegliere anche KDE Plasma, Xfce, LXDE, MATE-Compiz, Cinnamon e Sugar.

Si vociferava che l’edizione LXQt avrebbe preso il posto di LXDE ma pare non sarà così, infatti l’edizione LXDE non dovrebbe essere eliminata.

Lo sviluppo di Fedora 26 è tutt’ora in corso, l’alpha è attesa per il 14 Marzo mentre la beta per il 26 Maggio, date che possono subire modifiche da un momento all’altro.

sharing-caring-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus.

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.