Sono passati almeno tre mesi da quando abbiamo avuto notizie da TheeMahn, sviluppatore del sistema operativo Ultimate Edition (formalmente Ubuntu Ultimate Edition), fork di Ubuntu e Linux Mint.

Gli sviluppatori hanno da poco rilasciato la versione UE Gamers 5.0 che, aderendo alla filosofia del progetto Ultimate edition, offre agli utenti una completa esperienza ubuntu-based. La facilità è alla base di questa distribuzione che è chiaramente incentrata sul gaming.

Oltre 50 giochi pre-installati

ultimate edition

UE Gamers 5.0 si basa sul kernel 4.4, e sul desktop environment Xfce 4.12, scelta intelligente, questo DE offre infatti un’interfaccia leggera e perfetta per il gaming.

Non troverete pre-installate numerose app, se non lo stretto necessario, ma ben 50 videogiochi di tutti i generi e per tutte le età, tra cui Armagetron Advanced, Capitalism, Crack Attack, Defendguin, LBreakout2, Pax Britannica e molti altri. Inclusi numerosi emulatori: DOSBox, ScummVM e ovviamente Wine.

Per maggiori informazioni  vi rimando al sito ufficiale del progetto, il download può essere effettuato attraverso la piattaforma Sourceforge (il file pesa circa 4GB).

sharing-caring-1-1-1-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus.

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

  • xfce da quanto ho visto nei benchmark non è il DE più performante, per un problema col compositing infatti mi sembra che non si disattivi con le finestre fullscreen abbassando un po il framerate.
    non a caso nei vari benchmark spesso è dietro ad altri DE come ad esempio unity (che è decisamente più pesante).
    comunque sia mi sembra un’ennesima distro inutile.. per non parlare poi del fatto che ha pure kernel 4.4 e immagino pure mesa 11.2 (se è basata su ubuntu 16.04), quindi assolutamente non adatta per chi ha gpu amd visto che con il kernel 4.8 e sopratutto mesa 13.0 o addirittura mesa 17.0 (versione in fase di sviluppo) le performance migliorano decisamente rispetto a mesa 12, oltretutto diversi giochi di steam richiedono minimo la versione 12 di mesa per funzionare, mentre altri addirittura vogliono mesa 13.

    • JackPulde

      Ciao Dea, solo una curiosità…

      “xfce da quanto ho visto nei benchmark non è il DE più performante”

      qual è, secondo te, il DE più “adatto” per chi vuole anche giocare?

      • allora più o meno uno vale l’altro se si gioca in fullscreen (dove tutti i DE tranne xfce e mate, disattivano correttamente il compositor senza impattare sulle prestazioni, ma comunque non è che si perde tantissimo, giusto qualche fps).
        gnome shell ogni tanto nei benchmark ha vistosi cali di performance probabilmente causato a causa di un bug.
        ma per il resto tra unity, lxde, kde più o meno si equivalgono tutti.

        ti lascio il link a phoronix che a ottobre 2016 ha fatto un test sulle performance mettendo in gioco diversi DE

        phoronix. com/scan.php?page=article&item=ubuntu-1610-desktops&num=1

        poi per carità questi sono benchmakr, magari cambia un po anche da hardware ad hardware.
        comunque io personalmente passando da xfce a cinnamon avevo notato un leggero incremento di prestazioni sul notebook AMD con grafica integrata (radeon r6 carrizo), e ora che uso unity ho comunque le stesse prestazioni che avevo con cinnamon (quindi meglio di xfce).
        ma come ti ho detto la differenza non è abissale, se un gioco ti gira bene, girerà bene anche con qualsiasi DE, al limite se vedi che sei proprio al limite delle performance allora un DE potrebbe essere meglio di un altro.

        • Aster

          da amante e utilizzatore di xfce da anni sono passato a cinnamon o budgy per miglior gestione del hdmi e eliminazione di tearing anche senza usare compton sugli ultimi portatli

        • JackPulde

          Grazie per le info 🙂

      • Luca Cavedale

        Secondo me a sto punto KDE, almeno hai buone prestazioni, e lo hai anche per altro. Devo dire inoltre che è un de incasinato solo quando si inizia a conoscerlo, poi non ti disorienti molto e hai una miriade di opzioni per la personalizzazione

        • Edmond Dantès

          Assolutamente giusto, KDE è una delle migliori specialmente per steam… almeno per me…

          • gabriele tesio

            Francamente non è che ci siano differenze significative tra i principali DE in ambito gaming, ti consiglio di seguire il link postato qua sotto da Dea1993 per avere un po di risultati dei benchmark

    • PS: questa leggerezza secondo me dimostra l’incapacità di alcuni nel creare una distribuzione (spesso inutile).
      cioè tu vuoi fare una distribuzione pensata principalmente per il gaming?? allora metti pure un DE che dia maggiori performance possibili, questi invece sicuramente hanno pensato…
      “bo vabbè xfce è leggero, non è poi tanto brutto esteticamente, mettiamo questo che sicuramente avrà prestazioni maggiori di ubuntu visto che unity è più pesante.”
      quando in realtà non è così.
      poi l’utilità di mettere 50 giochi (di cui la maggior parte neanche verranno mai avviati) dove sta?? giusto per sprecare un po di spazio sull’hdd?? mi va bene che mettete wine, mi va bene che mettete vari emulatori (a patto che sia gia tuto configurato e pronto a funzionare, altrimenti anche qui tanto val prendere una qualsiasi altra distribuzione con un buon supporto alle spalle e installarsi da solo i vari emulatori).
      ma io mi chiedo… ha veramente senso usare distribuzioni sconosciute, mantenute da chissà chi, che oggi esistono, domani non si sa, che non portano alcun reale vantaggio rispetto a distribuzioni più famoso con aziene o fondazioni o comunque grosse community alle spalle?
      secondo me no.

      poi bo, se io facessi una distribuzione pensata per il gaming, come minimo mostrerei anche dei benchmark di ubuntu vs mia distribuzione per far vedere che nei giochi la mia distribuzione è migliore, magari utilizzando dei kernel pensati apposta per il gaming, oppure utilizzando una versione aggiornata di mesa.
      ma così questa distribuzione è solo una grande raccolta di giochi opensource e basta.

      • Aster

        magari usano compton:)

        • non ci metterei la mano sul fuoco

          • Aster

            al massimo bastano 5 minuti:)

          • si ma torniamo al solito discorso… vale allora la pena usare una distribuzione mantenuta da chissà chi, che oggi esiste, domani non si sa per avere xubuntu con diversi software preinstallati?
            la risposta è no

          • Aster

            magari la gente vuole le distro pronte out fo box come windows credendo ancora al mito che linux bisogna smanettare

          • si ok ma per questo ci sono gia le principali distribuzioni.
            sono d’accordo che la gente voglia qualcosa di pronto all’uso senza dover perdere tempo per configurare, o a leggere le wiki come ad esempio avviene per archlinux, ma penso che la gente voglia anche una sicurezza, qualcosa di certo e di affidabile, io mai e poi mai consiglierei di installare una distribuzione del genere… non consiglierei neanche elementary OS (nonostante sia abbastanza conosciuta e utilizzata)

          • Aster

            quello senza dubbio in chiavetta sempre una distro debian o cannocial senza troppi sbattimenti da installare a amici e parenti

  • Edmond Dantès

    (Mia opinione) per giocare (Steam) per quelle che sono le mie esperienze il migliore è KDE e poi magari Cinnamon, ci metto pure mate con compton come riserva visto che lo uso adesso e mi trovo benone con giochi pesanti come Deus ex. Per quanto riguarda questa distribuzione “sempre per me” è inutile, risorse sprecate…

    • gabriele tesio

      per quanto mi ricordo dei benchmark su phoronix, sui principali DE (Unity, Gnome, KDE) non ci sono differenze significative di prestazioni, nell’ordine di 2-3 fps su una media di tipo 300, quindi una differenza entro l’1%…

      • Edmond Dantès

        Spero che capiate che intendevo per le mie esperienze personali, poi cosa dice la comunità poco importa, credo che in fine l’importante è come ci troviamo noi nel nostro piccolo mondo privato. io con KDE ho avuto prestazioni migliori specialmente con i giochi tramite Winehq… poi non so ripeto io con il mio pc ho trovato queste differenze.

    • a dir la verità dai benchmark effettuati (su giochi steam e non) i migliori DE sono unity, lxde, kde plasma (anche se ogni tanto va qualche frame in meno), gnome shell (ma anche questo probabilmente a causa di un bug nel compositor, ogni tanto ha drastici cali di framerate), e openbox (ma questo non è un vero e proprio DE).
      oltre a questi, mate e xfce sono sempre indietro, probabilmente il loro compositor non si disattiva con le finestre fullscreen.
      cinnamon mi sembra che non fosse stato testato nell’ultimo test di phoronix, però quando l’ho provato io mi andava meglio di xfce, e in linea con unity, quindi penso che alla fine sia in linea con gli altri DE.
      invece quando avevo provato kde plasma, nonostante avessi impostato al compositor di disattivarsi per le finestre fullscreen mi dava diversi fps in meno

  • Viktor Kopetki

    a quando una distro dedicata al porno? 😀

    • per quello basta cambiare homepage del browser xD

  • rico

    Invece di cambiare DE (a quanto sembra incide poco) forse è meglio cambiare Kernel, c’è una versione di Linux ottimizzata per gaming: https:// xanmod . org

    • dai benchmark di phoronix del 2016 (primi mesi, non ricordo quando di preciso), risultava quasi sempre meno performante rispetto ad un kernel generic.
      in quel test era stata provata la versione 4.3 assieme ad una 4.3-generic, una 4.3-liquorix e una 4.4-generic.
      e il kernel xanmod era quasi sempre ultimo nei benchmark

      openbenchmarking. org/result/1601109-GA-XANMODLIN68&obr_sor=y&obr_hgv=4.3.3-xanmod8

      • rico

        Alla faccia dell’ ottimizzazione. Però sono disponibili anche le versioni 4.8 e 4.9. Ne provo una e vedo. Grazie comunque ?

        • poi fa sapere come va

          • rico

            Installato facilmente da terminale xanmod 4.9 LTS e riavviato: nessun problema, a parte re-immettere la password del router WiFi e aggiornare qualche pacchetto con Synaptic, roba da due minuti. A me sembra tutto più veloce e fluido, ma non ho giochi “pesanti”, solo Red Eclipse, Openarena, Sauerbraten, Osmos. Sono soddisfatto ?

          • lo proverò magari

No more articles