Canonical ha pubblicato la tabella di marcia per Ubuntu 17.04: ecco tutte le date da tenere a mente.

Se eravate curiosi di sapere quando potrete mettere le mani sull’ultima fatica di Canonical ora avrete una risposta certa. Ubuntu 17.04 alpha 1 sarà rilasciata solo per le derivate di Ubuntu, e sarà disponibile il 29 Dicembre 2016. L’alpha 2 sarà rilasciata il 26 Gennaio, circa un mese dopo.

ubuntu 17.04 Zesty Zapus

Il 23 Febbraio avremo poi la prima beta seguita dalla final beta di Ubuntu 17.04 (Zesty Zapus) il cui rilascio è stato fissato per il 23 di Marzo, da qui inizia il cosiddetto Final Beta Freeze stage. Il Final Freeze inizierà il 6 Aprile 2017, probabilmente verrà prodotta una Release Candidate per i soli developer. Infine, il 13 Aprile, avremo a disposizione la final build

Vi ricordo che Ubuntu 17.04 non sarà una long term release (LTS), pertanto il supporto è limitato a 9 mesi (quindi fino a Gennaio 2018). A fine Dicembre, col rilascio dell’alpha 1, avremo un’idea più chiara delle migliorie e delle nuove funzionalità del nuovo sistema operativo.

Qui trovate la release schedule completa.

sharing-caring-1-1-1-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus.

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

  • Andrea

    Ma quindi avrà unity 8 di default o avrà sempre la 7 con possibilità di usare la 8? Mi immagino già cosa sarà la 18.04 LTS…..il sistema Linux definitivo.

    • Rafa

      quella è la speranza… mir e snapd VERO
      unity 8 non so ancora se mi piace o no…

      • Andrea

        beh al di la di piacere o no ubuntu necessità comunque di un cambio di look

        • simone

          Anche con l’arrivo di unity è stata una cosa un po traumatica un po per tutti , ma poi ci siamo abituati e ora a parer mio piace, con unity 8 ci sarà un atro piccolo trauma ma una volta preso mano penso piaccera anche quello. Per ora è ancora presto dare un giudizio. Aspettiamo e vedremo.

          • Davide Dallara

            in teoria al momento canonical dovrebbe essere impegnata a rendere fruibile unity 8 per gli utenti che usano mouse e tastiera.
            al momento è troppo touch-oriented e la cosa non mi esalta per niente…
            speriamo bene.

          • Marco Missere

            Insomma. C’è chi non si è mai abituato negli anni continuando ad additare Unity, a mio avviso inspiegabilmente, come scomodo e poco intuitivo, se non peggio con epiteti irripetibili.

          • anche io per anni ho sempre detto che unity era inutilizzabile e inadatto per un desktop, ma dopo esserci tornato e averlo provato per un po ora lo trovo davvero ben fatto (secondo me tra i migliori.
            l’unica pecca grave di unity attualmente è l’assenza di un centro notifiche ai livelli di gnome shell e la dash che è un tantino confusionaria se la si vuole usare per fare ricerche a mano.
            per il resto ha la miglior dock presente nel panorama linux (secondo me), ha la HUD che nessun altro DE ha (e nemmeno windows, invece MacOS non lo so se ce l’ha), e la HUD è immensamente più comoda rispetto ad usare i menu a tendina, sopratutto per software che si usano poco è indispensabile, così anche se non sai sotto quale menu si trova una funziona, ti basta cercarla nella hud e te la usa lui.
            è immensamente più fluido di gnome shell sul mio notebook, come performance nei giochi è superiore rispetto ad altri DE (è sempre nelle prime posizioni a pari merito con altri, invece ad esempio gnome shell e xfce, perdono un po di performance ogni tanto, quindi probabilmente il compositor ha qualche problema).

            davvero imparando ad usare unity l’ho rivalutato moltissimo (per anni ho usato xfce, ogni tanto gnome shell e cinnamon, ma ora come ora mi trovo meglio con unity rispetto ad altri DE)

            ho provato unity 8 ma ancora è troppo poco touch oriented, e mancano totalmente gli accorgimenti per un utilizzo con mouse e tastiera, poi ancora mancano diverse funzionalità presenti in unity 7.

          • Marco Missere

            Già, concordo con te sui pregi di Unity 7. Io recentemente mi sono innamorato di KDE con Plasma 5.8, ha la killer feature di avere un’ottima integrazione ed omogeneità dei temi fra tutti i toolkit grafici, che vorrei avesse Unity, così come vorrei che Plasma avesse HUD come Unity.

            Ah, e Unity dovrebbe rinnovare o rimpiazzare l’ormai vetusto Ambiance, non lo sopporto più.

          • per quanto riguarda il tema secondo me ambiance non è brutto ma dovrebbero rivedere alcune cosa che sono un po troppo vecchie, ad esempio i pulsanti con spigoli arrotondati.
            insomma dovrebbero prendere spunto da arc (che prende spunto da ambiance xD)

          • ange98

            nessun altro DE ha (e nemmeno windows, invece MacOS non lo so se ce l’ha)

            Su MacOS basta premere sul menù “Guida” (es. in Chrome) o “Aiuto” e scrivere la funzionalità che cerchi tra i menù 🙂

          • capisco.. su ubuntu basta premere alt e digitare il nome della funzione che serve.
            insomma quindi anche MacOS ha questa funzione

          • Andrea

            A dire il vero a me non ha traumatizzano molto l’uscita di unity 7, forse il problema maggiore sono stati i tanti bug che hanno accompagnato le prime relased. Beh però se non la buttano fuori sta 8 non possono neanche pretendere di aspettare ancora 2/3 anni, tanto ormai siamo tutti diventati dei beta tester, vedi Windows 10 e ios xxxxx…..

    • gabriele tesio

      no, non ancora, prima che lo mettano di default vogliono che la community dica che va bene averlo di deafault (per non rifare quello che è successo all’uscita di unity) inoltre vogliono come minimo avere la feature parity con unity 7, e ce ne va ancora di strada.

    • dubito fortemente sia per unity 8 che per mir (anche perchè unity 7 non ha supporto a mir quindi per forza di cose finchè non è pronto unity 8 non potremo usare di default nemmeno mir).
      unity 8 ha ancora troppo lavoro da fare su desktop, è ancora scomodissimo da usare con mouse e tastiera, e mancano funzionalità presenti in unity 7, e anche le applicazioni nessuna ancora ha il supporto a mir (e libertine, che è la sandbox per usare applicazioni X sotto mir non è ancora perfetto e alcune applicazioni non vanno per niente, e comunque è macchinoso da usare, ubuntu è orientata anche ai nuovi utenti, te li immagini questi poveretti che per usare firefox o libreoffice o qualsiasi applicazione che si usa tutti i giorni, devono stare a smanettare con libertine???

      • Andrea

        Sicuramente, hai ragione!, però come ho già scritto in un post precedente io cercherei di farlo uscire di default il prima possibile in modo da ricevere da parte degli utilizzatori maggior supporto per poter raggiungere maggiori obiettivi in minor tempo; non farebbe molto di diverso da tanti altri competitor; vedesi Windows con 10 e direi anche apple con iso ecc…, non abbiamo fatto e stiamo tuttora facendo da beta tester per questi signori? ma chissenefraga di cosa dicono 4 smanettoni contro ubuntu, crescerebbe sicuramente più in fretta.

        • si ma unity 8 e mir non sono ancora affatto usabili su un pc

    • SalvaJu29ro

      Secondo me neanche per la 18.04 sarà di default

  • Mauro Contene

    potrei usare unity 7 per altri 7 anni, e nel suo insieme lo trovo più comodo di qualsiasi altro sistema in circolazione.
    vorrei prima di subito mir!

No more articles