The Document Foundation ha annunciato il rilascio di LibreOffice 5.2.3, la nuova versione della famosa suite da ufficio gratuita e multi-piattaforma.

LibreOffice 5.2, rilasciato lo scorso Agosto, è la migliore alternative a Microsoft Office, visto che il pensionamento definitivo di OpenOffice si avvicina.

libreoffice 5.2.3

LibreOffice 5.2.3 è la terza bug fix release (la 5.2.2 è stata rilasciata i primi di Ottobre) di LibreOffice 5.2. Bug fixing veramente necessario vista la miriade di novità introdotte in LibreOffice 5.2 lo scorso Agosto.

LibreOffice 5.2.3 risolve ben 81 bug segnalati dagli utenti nello scorso mese. Per chi fosse curioso di vedere tutte le novità introdotte in LibreOffice 5.2.3 è possibile consultare il changelog cliccando qui. Vi ricordo che LibreOffice 5.3 è atteso per la fine di Gennaio 2017 e la beta verrà inviata agli early adopters entro la fine di questo mese.

sharing-caring-1-1-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus.

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

  • Giuseppe Fiamingo

    Era bello quando davate le istruzioni per aggiornare!!!!

    • rico

      Vero. Mi viene voglia di tornare ad OpenOffice (il migliore portable su windows fino a poco tempo fa).

      • ctretre

        Cosa cambia?
        Uso spesso la versione portable di LibreOffice e non ho avuto problemi con quella di WinPenPack, mentre ne ho avuti con quella di PortableApps, soprattutto di localizzazione.

      • ilcampione

        Il commento mi sembra più un flame che una reale opinione….

        Tu scegli i software in base a come i blog scrivono gli articoli?

    • Fabio

      Hai ragione, basterebbe un copiaincolla dai vecchi articoli. Comunque basta che ci dai un’occhiata.

      • Giuseppe Fiamingo

        Ok anche un box ad un vecchio articolo.

  • Giuseppe Fiamingo

    Alcune notizie sembrano “contenitori” di pubblicità.

No more articles