Come installare Adobe Flash su Ubuntu e derivate

12
359
adobe-flash-player

Nel lontano 2012 la compagnia ha annunciato che non avrebbe più sviluppato nuove versioni del suo NPAPI Flash player plugin per Linux (pur continuando a rilasciare aggiornamenti di sicurenzza fino al 2017).

Come sapete se seguite LFFL lo scorso mese di Settembre la politica dell’azienda è cambiata e, 4 anni dopo il suo abbandono, ha ricominciato a supportare il suo plugin su Linux.

Nonostante Flash rappresenti il passato e non il futuro ci sono molti siti internet che non hanno ancora adottato un’alternativa e quindi per diverse ragioni potrebbe tornarvi utile installare Flash su Ubuntu. Ecco come.

Google Chrome

Se usate Google Chrome il plugin è integrato nel browser di Google.

Alternative

Se usate Vivaldi, o Mozilla Firefox Flash va installato separatamente.

La prima cosa da fare è abilitare la Canonical Partner Repository.

adobe flash

  1. Aprite Software & Updates
  2. Other Software
  3. Click sulla ‘Canonical Partners’  repository

Ora siete pronti, aprite il terminale e date il seguente comando:

  • sudo apt install adobe-flashplugin

Il comando sopra riportato andrà ad installare una piccola GTK app chiamata ‘Adobe Flash Player Preferences’ che vi permetterà di sistemare alcune impostazioni.

E’ tutto! Se avete domande non esitate a usare il box dei commenti!

sharing-caring-1-1

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina Facebook ufficiale, tramite il nostro canale notizie Telegram e la nostra pagina Google Plus.

Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.